Stampa
11
Lug
2006

13 LUGLIO: "LA VERIFICA INCERTA" A VILLA CROCE

Pin It
ìLa Verifica Incertaî a Villa Croce GiovedÏ 13 luglio, ore 18.00 GiovedÏ 13 luglio 2006 alle ore 18.00 al Museo díArte Contemporanea di Villa Croce (Via Ruffini 3, Genova), in occasione della mostra ìMarcel Duchamp. Una collezione italianaî che chiude domenica 16 luglio, verr‡ proiettato il film Verifica incerta di Alberto Grifi e Gianfranco Baruchello (Italia, 1965). La Verifica incerta nasce intorno a un nucleo di alcune riprese fatte nel 1963 a Marcel Duchamp, a cui líopera Ë dedicata. Nei due anni successivi Grifi e Baruchello selezionarono le immagini tratte da circa 150.000 metri di pellicola del cinema hollywoodiano degli anni í50 (acquistati come rifiuti destinati al macero), e con questo materiale costruirono uníopera di montaggio fondata sulla ripetizione di sequenze e scene simili per soggetto o azione, completamente straniate perÚ dal contesto filmico originario. (Edoardo Sanguineti). La ìVerifica incertaî Ë dunque la necessit‡ di verificare un nuovo paradigma artistico aperto e aporetico, dove Ë importante fare emergere la crisi del sistema di certezze del cinema mimetico e di consumo. Questa operazione si presenta come una ricerca compiuta a partire dal linguaggio e volta a negare la sequenzialit‡ narrativa e rappresentativa: il risultato Ë una sorta di ìanti-tramaî fatta di somiglianze, analogie, ripetizioni, capace di raccogliere la pi˘ innovativa sperimentazione delle prime avanguardie (il ìready-madeî di Duchamp, il collage, il montaggio cinematografico) e di farla dialogare con le ricerche delle neo-avanguardie degli anni í50 e í60. Questa proiezione Ë parte integrante di un percorso di valorizzazione del lavoro e delle opere di Alberto Grifi, il quale vive attualmente una precaria situazione economica e di salute. In tutta Italia, in questi mesi, sono state organizzate serate di solidariet‡ al regista romano, nel corso delle quali sono proiettati i suoi film e documentari ed il cui incasso Ë devoluto al comitato nato per aiutarlo: ìUna casa per Grifiî, di cui fanno parte tra gli altri Enrico Ghezzi, Tatti Sanguineti e Marco Muller. Líiniziativa Ë a cura dellíassociazione anonimedia, dellíARCI Genova, dellíAssessorato alla Cultura del Comune di Genova e del Museo di Villa Croce. Líingresso alla serata Ë gratuito. Museo díArte Contemporanea di Villa Croce Via Jacopo Ruffini 3 - 16128 Genova 010 585772 ñ 580069 fax 010 532482 www.museovillacroce.it e-mail : museocroce@comune.genova.it