Stampa
13
Apr
2007

A FINALBORGO LA MOSTRA "MONTAGNA: MIRAGGI DELLíANIMA"

Pin It

Si intitola “Montagna. Miraggi dell’anima” la mostra che sarà inaugurata domenica 15 aprile alle 17 nell’Oratorio de’ Disciplinanti di Santa Caterina a Finalborgo. Patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune, esporrà fino al 27 maggio fotografie tratte dagli archivi degli istruttori della Scuola di Alpinismo e Arrampicata Libera “Gianni Calcagno” della sezione finalese del Cai e opere del pittore Sergio Scanu ispirate alla montagna. 

LE FOTOGRAFIE
La Scuola “Gianni Calcagno” chiude il suo primo anno di attività con un viaggio tra le tele di Sergio Scanu e le foto dei suoi istruttori: “Si tratta di un incontro sul filo dell’emozione, da cui sboccia l’arte o può nascere una grande passione. Il desiderio di trasmettere ad altri non solo le nozioni tecniche e le conoscenze per salire piccole pareti o grandi montagne, ci ha condotti a presentare le immagini delle nostre scalate, dalle rocce di Finale alle grandi montagne, con l’intento di toccare l’incanto che vive nella nostra anima. Alcune foto sono “datate”, altre scattate in condizioni precarie, ma l’effetto, accentuato dalle tele di Sergio Scanu, è emozionante.

L’alpinismo e l’arrampicata non si possono definire semplicemente sport, vanno oltre, toccano l’anima. Con la dovuta preparazione - e fornirla è il compito della nostra scuola - l’alpinismo può essere alla portata di molti e, oseremmo dire, senza limiti di età”.

LA SCUOLA “GIANNI CALCAGNO”
Nata nel maggio 2006 è stata intitolata a Gianni Calcagno (Genova 1943 - M. McKinley, Alaska 1992). L’attività di Calcagno, pioniere dell’arrampicata nel Finalese, spazia dalle Alpi alle Ande fino agli 8 mila dell’Himalaya. Con due corsi all’attivo, la scuola propone per il periodo maggio-luglio 2007 un corso di alpinismo. Per informazioni ed iscrizioni contattare il direttore del corso Cesare Marchesi: tel. 3284785957, e-mail.mailto:vertigo2003@libero.it, la segreteria tel. 3497844410 o la sede del Club Alpino Italiano di Finale Ligure, il venerdì dalle ore 21 alle ore 22,30 (tel. 019.694381 e-mail:  g.calcagnoscuola@caifinale.it).
 
SERGIO SCANU
Sergio Scanu è nato nel 1931 a Torino, dove vive e lavora. E’ stato allievo di Filippo Scroppo. Espone dal 1962 in mostre personali e collettive in diverse città italiane e, all’estero, a Parigi e Praga.
Nei quadri di Scanu sono frequenti le rocce. “… protagoniste del racconto nelle montagne, quelle dove gli accenti bruniti di inaccessibili pareti si fondono nei bianchi spumosi della neve… si affacciano minacciose dagli spalti dei castelli, sinistre fortezze imprendibili e torve che si stagliano ferrigne contro i cieli chermisini ed infuocati, turgidi di fascinose suggestioni oblique. Si disperdono, domate, nelle crete e nei tufi delle colline di Langa. Rinascono crudeli, tra ginepri e mirti, nei souvenir barbaricini. Affondano e riemergono con le onde, lustri scogli aguzzi, grondanti di umori, viscidi, salmastri, profumati di libertà

Oratorio de’ Disciplinanti Complesso Monumentale di Santa Caterina
Finalborgo  15 aprile – 27 maggio 2007  Orario: tutti i giorni dalle 15 alle 20 (chiuso il martedì)
Ingresso libero