Stampa
27
Ago
2007

A GENOVA UN BANDO DI CONCORSO PER GIOVANI CURATORI

Pin It
Bando di concorso per giovani curatori per un progetto di  mostra “Arte giovane in Italia” da realizzarsi negli spazi della Loggia della Mercanzia ( Borsa Vecchia ) in piazza Banchi a Genova, destinati a centro di sperimentazione della giovane arte.


Comune di Genova
Direzione Cultura e Promozione Città
Settore  Musei
Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce
Accademia Ligustica di Belle Arti

In previsione della prossima transitoria  destinazione della Loggia della Mercanzia  a centro di sperimentazione della giovane arte,  il Comune di Genova bandisce un concorso per giovani curatori per  un progetto di  mostra “Arte giovane in Italia” che fornisca una lettura inedita e personale delle tendenze e delle personalità emergenti nel panorama italiano con l’intento di fornire opportunità ai diversi soggetti del mondo dell’arte tra cui artisti e curatori.

                                                                Art. 1

Al concorso possono partecipare curatori italiani o stranieri operanti in Italia, di età compresa tra i 25 e i 40  anni alla data di pubblicazione del bando, che abbiano conseguito diplomi di master specifici o di corsi equipollenti  e/o abbiano maturato esperienza di almeno due anni presso istituzioni pubbliche o private relativamente alla curatela di mostre d’arte contemporanea.

                                                                Art. 2

I  partecipanti dovranno presentare un progetto dettagliato di mostra avente per tema il soggetto indicato nel bando con indicazione del concept della mostra e comprensivo dell’elenco degli artisti di età compresa tra i 25 e i 35 anni e delle opere da esporre negli spazi di cui si fornisce in allegato la pianta.

La domanda di partecipazione al bando in carta semplice, diretta al Sindaco, dovrà essere presentata entro le ore 14 del 5 ottobre 2007 all’Archivio Generale del Comune (Via XX Settembre, 15 - 2° piano, Genova). Essa dovrà recare l’indicazione del nome, data di nascita, domicilio del concorrente e dovrà essere corredata contestualmente dei seguenti documenti:

Certificato di nascita
Certificato di cittadinanza italiana
Curriculum vitae ed eventuali attestazioni di diploma o titoli equipollenti

E’ prevista  la produzione dei certificati con la formula dell’autocertificazione ai sensi della Legge n. 127 del 1997.        

I progetti, corredati da curriculum, dovranno pervenire al Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce (via Jacopo Ruffini 3, 16128 Genova) o  all’Accademia Ligustica di Belle Arti (Largo Pertini 4, 16121 Genova) a mezzo posta o anche via e.mail ( museocroce@comune.genova.it  ; info@accademialigustica.it   ),  entro e non oltre le ore 12.00 del 5 ottobre 2007.  

                                                                Art. 3

La selezione dei progetti sarà affidata a una Commissione presieduta dalla Sindaco di Genova, Marta Vincenzi e  composta da:
Franco Sborgi , titolare della cattedra di Storia dell’arte contemporanea dell’Università di Genova;
Emilia Marasco, direttrice della scuola dell’Accademia Ligustica di Belle Arti;
Sandra Solimano, direttore del Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce;
Tre free curators di cui verrà in seguito reso noto il nominativo.

La Commissione potrà espletare i suoi lavori anche in assenza di uno o più dei suoi membri purché sia garantita  la maggioranza.
In caso di impedimento di uno o più componenti la Commissione potrà nominare di volta in volta in sostituzione altri elementi qualificati.
L’esito del concorso sarà pubblicato sul sito del Museo di Villa Croce (www.museovillacroce.it) e sul sito dell’Accademia Ligustica di Belle Arti ( www.accademialigustica.it ) .

                                                                Art. 4

Il progetto selezionato - per cui è previsto un premio di   €  2.500,00 - sarà allestito nello spazio della Loggia della Mercanzia nel mese di dicembre.
La Civica Amministrazione mette a disposizione a titolo gratuito lo spazio dotato di strutture espositive e si fa carico delle spese relative alla comunicazione dell’evento (inviti/stendardo/dépliant) e all’assicurazione delle opere esposte in mostra. Sono a carico del curatore e degli artisti selezionati le spese di trasporto e di allestimento delle opere nonché le eventuali strumentazioni tecnologiche.
 
SCADENZA:  5  ottobre  2007  ore  14.00
La partecipazione al concorso comporta l’accettazione di tutte le norme esposte nel bando.
Gli interessati potranno ritirare copia del bando o richiederla via mail presso il Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce ( via  J. Ruffini 3, Genova - museocroce@comune.genova.it  ).


Il Presidente  Accademia Ligustica                 Il  Direttore  Cultura e Promozione     
di Belle Arti                                                            della  Città
Dottor  Giancarlo  Piombino                              Dott.ssa  Teresa  Sardanelli