Stampa
27
Gen
2006

ADRIA SARTORE: DA GENOVA A MOSCA.

Pin It
comunicato: La terza personale di Adria Sartore,sar‡ inaugurata alle ore 18 di mercoledÏ, 25 gennaio 2006, alla Fine Art Gallery in Bolshaya Sadovaya str. 3, bld. 10, a Mosca (www.galleryfineart.ru). La mostra rimarr‡ aperta fino al 10 febbraio. In catalogo, testi di Linda Kaiser e Maria Korosteleva in inglese e in russo. Alla 24a edizione (2004) del premio annuale BP Portrait Award organizzato dalla National Portrait Gallery di Londra, il ritratto di Ellen dipinto da Adria fu una delle 54 opere selezionate tra 955 partecipanti di et‡ compresa tra i 18 e i 40 anni e provenienti da tutto il mondo. In questo terzo ciclo di ritratti femminili intitolato Redaltered, Adria dipinge a olio su tavola giovani modelle, tutte con i lunghi capelli rossi e qualche volta in diversi ruoli. Queste ragazzine trasformano se stesse indossando gli indumenti che Adria desidera. Flora Ë alterata dall'artista fino a divenire un personaggio letterario, Elisabetta I, la regina inglese; Isabelle era stata precedentemente trasformata in Elizabeth Siddal, la musa per l' Ophelia di J. E. Millais; Roberta esce fuori come un androgino. Il tema al quale Adria sta lavorando Ë la trasformazione, i cambiamenti artificiali nel corpo umano ai quali corrisponde una complessit‡ emblematica dei ritratti. L'artista si concentra nel creare un'interpretazione personale di questa ambiguit‡, tra figure sessualmente non identificabili ed ermafroditi, nei quali sono presenti entrambe le caratteristiche, maschili e femminili. Galleria La Bertesca-Masnata Via del Molo 5 r. - 16128 Genova - Italy www.labertesca.it