Stampa
19
Dic
2009

ALASSIO. "LA FABBRICA DEI SOGNI" MOSTRA PERSONALE DI LARA MOLINARI

Pin It

Sarà inaugurata ad Alassio il domenica 20 dicembre 2009, alle ore 11,30 la mostra personale di Lara Molinari "La Fabbrica dei sogni" che raccoglie presso la Ex Chiesa Anglicana  una serie di grandi lavori prodotti appositamente dall'artista alassina collaboratrice di Walt Disney e affermata protagonista di un'arte dedicata all'infanzia. Organizzata dall'Ex Chiesa Anglicana per conto dell'Assessorato alla Cultura e al Turismo di Alassio, la mostra sarà inaugurata alla presenza dall'artista.
La mostra è ad Ingresso libero. Catalogo disponibile in galleria. Resterà allestita fino al 17 Gennaio 2010 ,
Gli orari di apertura : tutti i giorni dalle 15.00 alle 19.00 (chiuso il 25 dicembre 2009)


La mostra di Lara Molinari aggiunge un ulteriore tassello alla programmazione dell'Ex Chiesa Anglicana di Alassio – sostiene la dott.ssa Monica Zioni, Assessore alla Cultura e al Turismo della Città di Alassio – che prevede la promozione di artisti locali dentro un panorama espositivo fatto di mostre dedicate ai grandi nomi del novecento e ai giovani talenti dell'arte italiana. Il lavoro di Lara Molinari rappresenta un tipo di arte particolare e raffinata che finalizza il proprio messaggio al mondo dell'infanzia. Dotata di una sensibilità particolare, Molinari racconta in una mostra pensata e realizzata appositamente per Alassio una favola da lei composta per l'occasione. La storia illustra la vicenda di una ideale Fabbrica dei sogni che riproduce le visioni notturne dei bambini. Traendo ispirazione dalla loro innocenza, Molinari costruisce una galleria di dipinti coloratissimi ed affascinanti che da anni riscontrano un grande successo presso il pubblico dei più piccoli e dei loro genitori.

Il linguaggio cromatico dei suoi  quadri trasmette una luce che comunica sensazioni di grande semplicità, di lirico ottimismo, di buoni sentimenti. E anche attraverso le immagini, in genere bambini e piccoli animali: uccelli, gatti, simpatici cagnolini, il messaggio che trasmette è di poetica tenerezza, l’immagine di un mondo come vorremmo che fosse: quello della gioia, della luce e del colore. Ecco, per essere precisi, guardare un suo quadro è come affacciarsi a una finestra aperta nel mondo dei sogni.

Grazie alla sua lunga collaborazione con la Walt Disney, con il settimanale Topolino in particolare, per il quale ha disegnato numerose storie, la sua fantasia ha avuto modo di incanalarsi verso un universo fantastico dove l’immaginazione è la regola.

E Lara Molinari non è il primo caso di un artista che ha collaborato con la Disney: c’è un precedente illustre: quello di Salvador Dalì che, nel 1946, aveva lavorato per diversi mesi addirittura negli Studios Disney di Burbank.

*Carlo Chendi

*Carlo Chendi è sceneggiatore Disney da ben 50 anni, praticamente da quando è nata la Walt Disney,ha pubblicato migliaia di storie sulle varie testate Disney che sono più o meno una quarantina,(testate per le quali ho lavorato anche io per ben 18 anni come autore ma dal punto di vista illustrativo) giornalista e scrittore (ha pubblicato numerosi scritti ed è autore di parecchie pubblicazioni).Llui tutto il lavoro di molinari almeno degli ultimi 20 anni.