Stampa
22
Ott
2008

ALLA GALLERIA CERRUTIARTE "TILSON IN MURANO" RACCOLTA DI SCULTURE IN VETRO

Pin It

 Genova,  In occasione di start 2008 la CerrutiArte  presenta  in galleria (in Salita San Matteo 29r), la mostra personale “Tilson in  Murano” una raccolta di 25 sculture in vetro ed una quindicina di progetti su carta che raccontano l’incontro di Joe Tilson con il vetro.  Domani è l’ultimo giorno per visitare questa mostra, che è frutto di tre
 anni di lavoro a quattro mani dell’artista con il maestro vetraio Silvano Signorotto.
 L’opera di Joe Tilson appare a prima vista estremamente chiara e facilmente  leggibile. Ma, ad un’occhiata più attenta, si rivela molto complessa e  densa d’innumerevoli riferimenti ideativi che vanno dalla storia alla mitologia.
 In una complessa operazione che tende a dimostrare come l’arte  contemporanea  sia in grado di ri-attualizzare antiche espressioni storiche. La sua è un’  opera enigmatica e misteriosa che non da risposte ma pone invece domande,  perseguendo una “verità” nella quale si intrecciano il visibile e l’invisibile,  il mito e la quotidianità, la storia e la memoria, simboli allusivi ed  illusionanti metafore.
 E’ in questa ricerca che acquistano una forte importanza espressiva i  procedimenti creativi ed i materiali come la pittura e la scultura, il  disegno e la grafica stampata, ma anche la tela e la carta, il legno e la  ceramica, che configurano elementi naturali della manifestazione armoniosa  della sua opera, senza rivelare mai alcuna gerarchia dei linguaggi  ricondotti a sorprendente unità formale.
 Proprio in questo panorama si inserisce questa nuova esperienza dove l’intervento  dell’artista mostra il vetro nella sua essenza e nella sua straordinaria  purezza, distanziandolo dunque dalla dimensione dell’uso quotidiano. In una
 strategia espressiva affidata ad una materia dotata di una resistente  fragilità ed una sorprendente duttilità, che affida al fuoco la  stupefacente  capacità dell’apparizione delle forme nell’abbagliante splendore della  luce.

 Joe Tilson è nato a Londra nel 1928  dal 49 al 52 frequenta la St. Martin’s  School of Art dove pochi anni dopo diventerà insegnante. Tiene la sua prima  mostra personale alla galleria Malborough di Londra nel 62 e due anni dopo viene invitato all XXXII Biennale di Venezia e alla Triennale di Milano.
 Nei primi anni sessanta ha fatto parte della Pop Art inglese ma ben presto  si è rivolto verso un'altra direzione. Da allora ha avuto numerosi successi  e riconoscimenti che lo hanno portato a lavorare con le piu grandi gallerie
 americane ed inglesi. Attualmente è rappresentato dalla Alan Cristea Gallery e dalla Waddington
 Galleries di Londra e, in Italia dalla Galleria Giò Marconi di Milano.

 CerrutiArte Salita di San Matteo 29r - 16123 Genova   ORARI DI APERTURA: da martedì a sabato 9.30/12.30 – 15.30/19.30