Stampa
21
Gen
2009

ANTOLOGICA DI LUIGI CASSINELLI ALLA GALLERIA D'ARTE"CRISTINA BUSI" DI CHIAVARI

Pin It

LUIGI CASSINELLI nasce a Genova nel 1921, vive e lavora a Chiavari. Ha  compiuto studi classici e si è interessato di pittura sin da giovanissimo frequentando lo studio di vari pittori, in particolare lavorando presso Rodocanachi.  E’ del 1946 la sua prima personale nell’ex Palazzo delle Esposizioni di Chiavari.

La mostra qui allestita evidenzia come la passione per la pittura abbia accompagnato tutta la sua vita che professionalmente si svolse in tutt’altra direzione. Furono diversi gli artisti che conobbe e che contribuirono alla sua formazione, da Tosi a Salietti, da Perissinotti a Bianchi, da Cogorno a Cassinari.

Cassinelli ha un legittimo ruolo nella pittura di livello maturata a Chiavari negli anni Sessanta. La sua ricerca è segnata da un naturalismo sotto il segno dell’informale.

La rassegna inizia con un quadro datato 1937, una natura morta dipinta in maniera “tradizionale”, prosegue con alcune opere che ritraggono lavoratori ed anziani. Seguono paesaggi nei quali più niente viene descritto. Infatti, successivamente, sino alle tele più recenti (2008) si muove nell’ambito della pittura informale con superfici materiche, dai forti cromatismi, che rifuggono qualsiasi descrizione di immagine.


Galleria d’Arte “Cristina Busi”  Chiavari  Dal 31/01 al 22/02/2009 . orario 10/12 – 16/19,30
chiuso l’intera giornata del lunedì  e la mattina del martedì INAUGURAZIONE Sabato 31 gennaio 2009 ore 17