Stampa
14
Mar
2006

ANTONELLA ORLANDINI A SATURA DAL 18 MARZO

Pin It
ANTONELLA ORLANDINI sabato 18 Marzo 2006 ore 17,00 Mostra personale di Antonella Orlandini . A cura di Luciano Caprile. Con il Patrocinio di Provincia e Comune di Genova, síinaugura, nella sede dellíAssociazione Culturale Satura (Piazza Stella 5/1), sabato 18 Marzo 2006 alle ore 17.00, la mostra personale di Antonella Orlandini. Gli acquarelli di Antonella Orlandini, nascono da un ordine progettuale e non dalla liquida libert‡ narrativa favorita dal seducente mezzo espressivo. Infatti líartista genovese dipana le sue trame fantastiche (utilizzando le propriet‡ evocative della macchia/colore/segno sulla carta) in una calcolata progressione di ambienti geometrici o di suggestioni visive ritmane nello spazio. La Orlandini sceglie le tonalit‡ calde del rosso, del terra di Siena, dellíamaranto, le diverse gradazioni del verde e dellíazzurro che scivolano le une verso le altre, si compenetrano e si compiacciono dellíarmonia del gesto. A turbare e a inquinare questo ìordineî soprattutto emozionale intervengono frammenti di giornale che lei incolla sui suoi lavori con apparente casualit‡: la scelta di ritagli dalle parole incomprensibili (prevalgono i caratteri arabi, cirillici e ebraici) tende a innescare un disagio visivo che si somma al dispetto di uníintrusione traumatica nel paradiso del sogno e del desiderio. ìPreziosismi cromatici secessionisti convivono con violenti contrasti espressionistiî scrive per líappunto in catalogo Sara Fontana. Ed Ë proprio cosÏ: un modo di porre a confronto la fuga provvisoria di un pensiero estatico col precipizio angosciante di certe realt‡ del quotidiano che ci assistano, condizionando i nostri comportamenti, e che non sempre riusciamo a capire e ad accettare.