Stampa
21
Apr
2009

ARTE. VISIONI D'ORIENTE E D'OCCIDENTE

Pin It

Fino al 28 aprile il Caffè Letterario di Roma ospita la seconda edizione di "Visioni d'Oriente e d'Occidente" mostra internazionale d'arte contemporanea dedicata agli scambi artistici tra Asia ed Europa.
In seguito al positivo riscontro della rassegna espositiva "Visioni d'Oriente e d'Occidente" che ha avuto luogo a Ferrara presso il Palazzo Ex Borsa nella splendida cornice delle Sale Art&Cultura, in occasione della IV Biennale Internazionale d'Arte di Ferrara, svoltasi nell'ottobre 2008, i critici d'arte Sabrina Falzone e Francesca Mariotti hanno stabilito di rendere tale esposizione itinerante, fissando due tappe successive rispettivamente a Roma e Milano.
Il progetto espositivo valorizza le arti visive e l'Oriente, nonché il confronto intellettuale tra artisti occidentali e orientali. Esso rappresenta l'evoluzione del progetto culturale "Ponte di tradizioni tra Cina e Italia" di Venezia, a cui ha partecipato la famosa pittrice cinese Qin Bailan e patrocinato dall'Ufficio Culturale dell'Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese.
Saranno esposte opere di Park Youn-Hee, Anna Maria Artegiani, Romina Berto, Flora Brescianini, Paolo Buzi, Angela Cacciamani, Maria Chiffi, Alfredo Cillani, Anna Galli, Paolo Silvano Ghersi, Giacinto Giuliani, Rosanna Lenzi, Maria Antonietta Michelon, Massimo Pirani, Vincenzo Tessarin, Elena Tognoni. In programma anche l'inedita videoinstallazione del gruppo Formato AVI, composto da Emanuele Scataglini, Max Parazzini e Barbara Rosenberg.

 

Fino al 28 aprile 2009 Presso: Caffè Letterario Via Ostiense 83-95, Roma