Stampa
02
Feb
2010

CITYSCAPES. L'ARTE CONTEMPORANEA DI NADIA PRESOTTO

Pin It

ALESSANDRIA.Si inaugura sabato 6 marzo  alle ore  17.00 la personale dell’ artista  Nadia Presotto dal titolo  “Cityscapes”, allestita presso la Galleria Les Artistes di Roberta Ossola, in Alessandria.
Nadia Presotto presenta le “città”, espressione libera di metropoli visitate durante i suoi viaggi, nelle quali molto spesso la natura - tema a lei caro- è presente con verdeggianti o coloratissimi prati, quasi volesse rimpossessarsi del suo spazio.
Le opere dalle cromie vivaci nascono dall’ unione tra il linguaggio figurativo e quello astratto.
Nadia Presotto vive e lavora in Conzano (AL); giornalista pubblicista, è iscritta all’ Ordine e collabora con alcune testate con articoli culturali e articoli che trattano di fiori e giardini, in particolare con la rivista “Fai da Te – In giardino”.
Appassionata d’ arte, frequenta corsi di disegno e gli ateliers di numerosi artisti, studiando  il colore applicato alle varie tecniche, dall’ acquarello all’ olio.
Inizia ad esporre nel 2006 a Lu presso la galleria La Nisolina, con la mostra itinerante “Cullando un Sogno”, presentata anche al Museo Etnografico di Alessandria nel 2008 e in Villa Serra a Sant’ Olcese nel 2009. Partecipa a numerose rassegne collettive internazionali e nazionali (Genova, Torino, Milano, Roma, Messina, Taormina, Reggio Emilia, Casale Monferrato, St. Paul de Vence – Francia- … Sue opere sono pubblicate in cataloghi e nell’ Agenda degli Artisti.
Scrive la critica e storico dell’ arte Sabrina Falzone: “Sobrietà stilistica e indagine intellettuale contraddistinguono la solare ricerca pittorica di Nadia Presotto, che opera prevalentemente nell’ ambito dell’ astrazione segnica.
Il racconto interiore è svelato da segmenti emozionali, trasposti sul piano immaginario e interpretati in morbide liriche dell’ inconscio.
Sulle sue amabili tele regna un tonalismo soffuso, dalle suggestioni ancestrali: è un cromatismo dal “profumo” mediterraneo che spazia da stesure di colore ridente a velature livide o arcane.
In questo percorso mistico, la dimensione spazio-temporale resta sospesa nell’ intimo ascolto del sé. La tela diviene, pertanto, un ponte di dialogo tra il gesto e il territorio mentale di Nadia Presotto, un sottopassaggio della psiche che, senza indugi, conduce all’ emozione pura”.
La mostra gode del patrocinio del prestigioso circuito  “Grandi Giardini Italiani”.

Informazioni utili: “Cityscapes” – personale di Nadia Presotto – Galleria Les Artistes – Alessandria – via Vochieri 25 . Visitabile dal 6 al 27 marzo 2010 dal martedì al sabato dalle 17 alle 19. Ingresso libero. 7