Stampa
24
Apr
2006

CORRADO BONOMI AL C DREAM FINO AL 13 MAGGIO 2006

Pin It
Arte al ìCî dream, progetto di esposizione di Arte Contemporanea, ha come obiettivo líesporre in un luogo díarte in sÈ e per sÈ, come Ë il Lounge & Bar Costa Crociere ( a Genova, Via XII Ottobre 4) proposte e protagonisti interessanti nel panorama nazionale e internazionale visibili e fruibili per tutti durante una pausa caffË o la degustazione di un aperitivo. Da febbraio a giugno, quattro le mostre che si susseguiranno a rotazione dando vita ad un colto e vivace happening per amanti dellíarte, della mondanit‡ e per i curiosi. In occasione di Euroflora, (Genova 21 aprileñ1 maggio), giovedÏ 20 aprile ore 18.30 inaugurazione della mostra ìCultureì di Corrado Bonomi in collaborazione con la Galleria Bonelli Arte Contemporanea di Mantova. In mostra al ìCî dream le originali installazioni di Bonomi, opere del ciclo ìcultureî, ispirate al mondo della natura, dei fiori e delle piante. Corrado Bonomi, artista dotato di un curriculum importante ed apprezzato da anni anche al di fuori dei confini nazionali, adopera líoggetto con gioia e creativit‡, realizzando opere in grado di stupire, con soluzioni spiazzanti ed inaspettate. Legittimo figlio di quella grande tradizione italiana formata da Pino Pascali, Alighiero Boietti e Aldo Mondino, Bonomi sa rimettere in gioco il mondo ribaltando le regole e creandone sempre di nuove. Líartista gioca, con pezzi diversi, temi e contenuti concettuali: un tubo di plastica diventa lo stelo di un fiore, il sottovaso di plastica verde la foglia del girasole. Corrado Bonomi, usando oggetti reali, surreali e iperreali, ci suggerisce che líimportante, nellíarte come nella vita, Ë rimettere ogni cosa non ìal suo postoî, ma sempre e di nuovo ìin giocoî. Corrado Bonomi nasce a Novara il 20 Marzo del 1956. Nel 1995 la sua partecipazione al gruppo ìConcettualismo Ironico Italianoî formatosi intorno alla Galleria Falzone di Mannheim. Nel 1998 esegue uníopera per il Museo di Scultura Contemporanea ìSu logu de síisculturaî di TortolÏ. Parallelamente allíattivit‡ artistica dagli anni 90í ha inizio la sua esperienza di insegnamento, dal 1995 collabora come operatore culturale con il Dipartimento Educazione del Museo díArte Contemporanea del Castello di Rivoli, per il quale ha realizzato diversi progetti. Nel 2003 Ë stato invitato a partecipare alla Mostra ñConcorso della Fondazione VAF presso il Palazzo delle Esposizioni della MathildenhÚle di Darmstadt.Tra le mostre collettive ricordiamo :îUna Babele Postmodernaî a cura di E.DiMauro, Parma 2002. ìKids are usî a cura di M.Sciaccaluga Galleria Civica Trento 2003. Tra le personali : ìSpielzeugweltî Galleria Falzone Mannheim 2003. ìCastelli in ariaî Galleria Peccolo Livorno 2003 ìArti e mestieriî Bonelli arte contemporanea Mantova (2005).