Stampa
23
Set
2011

Der Klang des Südens

Pin It

 altGenova.Dal 29 settembre 2011 all’8 gennaio 2012 il Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce ospiterà tre percorsi sonori nel suo parco e una mostra con opere provenienti dalle tre città. Der Klang des Südens - Un viaggio attraverso suoni, parole, musica,

 progetto nato dalla collaborazione tra il Goethe-Institut Genua e il Conservatorio di Musica “Niccolò Paganini”, unisce tre città sul mare, Barcellona, Genova e Lisbona, che tradizionalmente sono state e sono tuttora la meta privilegiata del turismo dal Nord Europa e hanno quindi contribuito a definire in Germania il profilo di quel “Sud” divenuto mitico nell’immaginario tedesco. Per queste città sono stati realizzati

tre Hörspiele su testi originali scritti da tre note autrici tedesche, Judith Kuckart per Barcellona, Nora Gomringer per Genova e Juli Zeh per Lisbona. Il tema del viaggio al Sud è stato sviluppato negli Hörspiele a partire dal paesaggio sonoro di queste tre città di mare; ascoltandone i suoni e i rumori, le scrittrici tedesche hanno compiuto un virtuale viaggio verso l’Europa mediterranea e, ispirandosi esclusivamente alle suggestioni acustiche, hanno scritto i loro testi. Tradotti in catalano, italiano e portoghese, i tre testi sono stati registrati da attori professionisti, le cui voci, insieme al paesaggio sonoro, hanno costituito il materiale base su cui costruire la parte musicale dell’Hörspiel, realizzata da compositori con esperienza elettroacustica del Conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova, del Miso Music Portugal di Lisbona e della Escola Superior de Música de Catalunya (ESMUC) di Barcellona.

L’Hörspiel creato a Genova ha preso il titolo dal testo La Lanterna. Genova speculativa scritto da Nora Gomringer, una delle maggiori esponenti della Slam Poetry di lingua tedesca. “La Lanterna. Genova speculativa” ha visto la partecipazione di Giacomo Lepri, Irene Pacini, Michele Pizzi e Luca Serra per le musiche, di Silvia Beillard, Luca Criscuoli, Marta Gerosa e Federica Toti per la recitazione dei testi e di Ruth Heynen per la canzone in tedesco. La presentazione del progetto “Der Klang des Südens” avviene nel Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, nel cui parco saranno creati tre percorsi sonori che, riproducendo i tre Hörspiele, condurranno i visitatori in un viaggio virtuale verso Sud accompagnandoli con suoni, parole e musica fino alle sale del Museo. Qui il Sud sarà protagonista delle opere d’arte provenienti dalle collezioni del MACBA – Museo di Arte Contemporanea di Barcellona, del Museu do Chiado – Museo Nazionale di Arte Contemporanea di Lisbona e del Museo di Villa Croce. Negli spazi della Villa le opere dialogheranno tra loro e con i percorsi sonori, creando un gioco di rimandi tra arte/spazi/musica/testi, non attraverso una semplice trascrizione tematica, ma innescando meccanismi evocativi più che visivi. Coordinamento del progetto: Roberta Canu, direttore del Goethe-Institut Genua Supervisione artistica: Roberto Doati Curatela della selezione delle collezioni del Museo di Villa Croce: Francesca Serrati, responsabile del Museo