Stampa
16
Apr
2009

FESTA ALLA GAM . NUOVA GENTE E IL CANTIERE DI PLINIO NOMELLINI COMPIONO 100 ANNI

Pin It

GENOVA NERVI .In occasione della Biennale di Venezia del 1909, il pittore livornese Plinio Nomellini (1866-1943) si presentava al pubblico con due straordinari dipinti commissionati dal Municipio di Sampierdarena ed entrati nelle collezioni della Galleria d'Arte Moderna di Genova dopo il 1926.

Ai dipinti è stata dedicata, nel pomeriggio di domenica 19 aprile,  una Festa di Buon Centenario aperta a tutti i bambini e alle loro famiglie e ispirata, nei giochi e nei laboratori proposti, agli ultimi due libri della collana "Sogno intorno all'opera", firmati da Giorgio Scaramuzzino, Sergio Staino e Altan.
Eleonora Barbara e Aurora Nomellini, nipoti dell’artista e storiche dell’arte, ne ricorderanno la carriera e tracceranno, attraverso una videoproiezione, un originale ed insolito profilo intimo e famigliare di Plinio, della moglie Griselda, dei figli Victor e Aurora; i bambini potranno entrare con la fantasia nel mondo delle due tele attraverso la voce dell’attore e scrittore Giorgio Scaramuzzino che leggerà le storie inventate da lui e da Sergio Staino per la collana “Sogno intorno all’opera” e potranno divertirsi nei laboratori con giochi e attività didattiche.

Nell’aprile del 1909, all’inaugurazione dell’ottava edizione della Biennale di Venezia, il pittore livornese Plinio Nomellini esponeva dunque i due dipinti commissionati dal Municipio di Sampierdarena nell’anno precedente. Nuova gente e Il Cantiere, questi i titoli delle due enormi tele di 18 mq ciascuna, che l’artista aveva realizzato per fissare, in toni enfaticamente simbolici, con smaglianti cromie e un piglio grandioso, la forza imprenditoriale e industriale della piccola città nel ponente genovese, la sua illimitata fiducia nel lavoro come azione di riscatto e di progresso nel destino dell’uomo.


PROGRAMMA  DELLA  FESTA  a cura dei Servizi Educativi e Didattici del Settore Musei e dei Musei di Nervi
 
ore 15.00 - Tutti i colori di Nuova Gente e del Cantiere  - Laboratori per bambini dai 5 agli 11 anni.
 
ore 16.30 - Nonno Plinio tra arte e famiglia - Eleonora Barbara e Aurora Nomellini raccontano ai bambini inedite storie di affetti, di casa, di quadri e di atelier.
 
ore 17.00 - Due quadri, due sogni - Giorgio Scaramuzzino incontra i bambini e legge le storie di Piero e di Victor.
 
ore 18.00 - Buon Centenario! con una dolce sorpresa delle Pasticcerie Panarello.
 
Ingresso per i bambini con biglietto di euro 2,50 o con card bambini annuale. Prenotazioni e informazioni tel. 010 5574715