Stampa
12
Set
2006

FOTOGRAFIA LUCA ZENNARO ESPONE IL SUO LUNGO LAVORO DI RICERCA SUI PORTATORI DI CRISTO

Pin It

Una delle bellissime immagini del fotoreporter Luca ZennaroTrenta immagini di grande formato per "entrare" nel mondo antico e affascinante delle Casacce, lungo un suggestivo racconto che si snoda attraverso le varie fasi della processione. La tradizione dei Cristezanti vista attraverso gli occhi di un fotoreporter abituato a raccontare con le immagini i fatti della vita. E' questa la mostra - estratta dal libro "Portatori di Cristo", Erga Edizioni/Aba Comunicazione (vincitore del premio letterario "Tracce di territorio" - I° edizione) - firmata da Luca Zennaro, fotogiornalista che da molti anni racconta su giornali e riviste di mezzo mondo alcuni dei più importanti avvenimenti italiani. In quest'occasione, Zennaro è partito dalle diverse fasi delle processioni per rievocare la secolare tradizione che parte dagli antichi flagellanti di Perugia (1252), passa dallo storico pellegrinaggio a Santiago di Compostela (1260) e si perpetua ancor oggi grazie alla passione di centinaia di fedeli che animano le Confraternite.


Informazioni ed orari

Mostra di fotografie di Luca Zennaro

Sestri Levante

atrio del Palazzo Comunale - Piazza Matteotti, 3

9-17 settembre 2006
 
orario della mostra

feriali
9.00 > 12.00; 21.00 > 23.00

festivi
10.00 >12.00; 18.30 > 20.00;  21.00 > 23.00

ingresso libero

le recensioni ...

"Le foto di Zennaro sono il corrispettivo visivo di "Creuza de ma" di Fabrizio De Andrè (...). Queste processioni, questi visi, potrebbero essere stati fotografati a Barcellona o ad Alicante, a Bagaria o a Nuoro. In queste feste, religiose e pagane, fede e folklore si mescolano. E Luca Zennaro, giocando con tutte le risorse della sua professionalità di fotoreporter di razza, fissa questi momenti magici e significativi cogliendo l'attimo che fugge, il gesto significativo, l'espressione sintomatica (...). Coglie, di queste manifestazioni, il pathos. Ne distilla, in immagini, il significato profondo, giocando sugli occhi, sulle mani, sui visi attoniti dei bambini, sulle preghiere sussurrate delle donne, sul vigore esibito degli uomini. Insomma, un gran bel libro, questo di Zennaro, perchè non si limita a documentare ma, con la forza delle immagini giustapposte, riesce anche a spiegare".
Pierluigi Magnaschi (Direttore dell'Agenzia Ansa)

"Luca Zennaro fotografo dell'Ansa, collaboratore di tutti i più importanti quotidiani nazionali, abituato a correre dietro gli avvenimenti in giro per l'Italia e per il mondo, un giorno fu folgorato e si fermò. Era il ferragosto del 2000 davanti a lui si svolgeva lo spettacolo antico e segreto dei portatori di Cristo. Dedicò tre anni, seguendo le processioni più importanti, cercando lo splendore del sole e i Cristi più belli (...). Il volume è stato scelto dalla Provincia di Genova come libro ufficiale del 2004. E' uscito nel novembre scorso in 3.000 copie che furono distribuite talmente in fretta da non arrivare a Natale. Ora viene ripubblicato in altre 3.000 copie nell'anno in cui la casa editrice, La Erga, fondata da Marcello Merli, uomo dai mille talenti, compie 40 anni".
Renzo Trotta (Rai Tre Liguria)

"Il volume (...) racconta il rito della processione in ogni sua fase: la preparazione dei cristi, la vestizione dei confratelli, i riti e le tecniche legate alle figure dei portou (i portatori) e degli stramoou (che invece hanno il compito di passare il crocifisso ai portatori che si danno il cambio).
Claudio Caviglia (Il Secolo XIX)

"I volti affaticati dei portatori contrastano solo in apparenza con la serenità dei pellegrini. La tensione, in fondo, è la stessa (...)".
IL Corriere Mercantile

"(...) "Porto ancora negli occhi l'immagine del Papa, di questo grande uomo indifeso, piegato, ma allo stesso tempo così vivo negli occhi e nel suo cuore così grande da abbracciare tutta l'umanità, a cui lancia ancora i suoi messaggi di speranza". Messaggi che si ritrovano - secondo il neo cardinale Bertone - anche nel volume sulle Confraternite liguri e sul popolo dei Cristezanti, cioè i portatori del Crocefisso durante le processioni".
Francesco Gambaro (Il Giornale)

"Vista la grafica, la bellezza delle foto, l'impostazione su 156 pagine a colori, il libro certamente avrà un meritato successo tra le centinaia di fedeli che alla fede e alla spiritualità intrecciano sentimenti di amicizia reciproca e senso sociale, ma anche di abilità fisica".
Gazzettino Sampierdarenese

"Il volume "sarà un originale biglietto da visita per il raduno mondiale delle confraternite liguri che Genova ospiterà nel 2004", ha affermato il Presidente della Provincia Alessandro Repetto".      
La Stampa

"Firmato da Luca Zennaro, fotoreporter dell'Ansa e collaboratore di numerose testate italiane e straniere (...), il libro è stato presentato alla presenza dell'arcivescovo di Genova Tarcisio Bertone, alla sua prima uscita pubblica dalla sua nomina a Cardinale: un'edizione esclusiva firmata dal Presidente della Provincia di Genova Alessandro Repetto è stata realizzata in occasione del 2004"   
La Repubblica