Stampa
08
Giu
2008

GENOVA A PALAZZO BIANCO IN MOSTRA LA BELL' EPOQUE

Pin It

La donna al centro di questa nuova mostra a Palazzo Bianco di Genova, curata da Viviana Troncatti del Centro Studi Tessuti e Moda - DVJ, che ripercorre un periodo molto fertile nel campo della moda femminile, che va dalla fine dell'Ottocento ai primi del Novecento.

Riviste di settore, innovazioni industriali, fermenti culturali ci mostrano una donna in continua evoluzione che riscopre, o scopre per la prima volta, se stessa.
Una rivoluzione culturale che si legge anche atteraverso i tessuti e le fogge degli abiti dell'epoca. Da eroina romantica, ad angelo del focolare, fino alle figure femminili lascive e inquiete proposte da Gabriele D'Annunzio nei suoi romanzi, è in questi anni che salgono alla ribalta stilisti e sarti d'haute couture che impongono scelte di stili che diventeranno quei precetti della moda dai quali le donne di classe non potranno più esimersi.
Dalla culla all'altare. Scene di vita femminile della Bell'Epoque, ripercorre le tappe salienti dell'esistenza femminile attraverso gli indumenti indossati dalle donne della medio-alta borghesia. Tra corredi battesimali e vestiti nuziali, i momenti di divertimento sono rappresentati dai lussuosi abiti delle feste, mentre quelli più intimi si scoprono ammirando la raffinata lingerie.
A corredo della mostra le numerose riviste di moda dell'epoca, le stampe e l'accurata documentazione ci propongono un'immagine femminile, combattuta tra austerità e sensualità, estremamente moderna.

L'esposizione è anche un'occasione per ammirare le recenti acquisizioni del già ricco patrimonio delle collezioni pubbliche, frutto delle consistenti donazioni di alcune famiglie genovesi.

E' visitabile a Palazzo Bianco fino al 26 ottobre 2008 dal martedì al venerdi dalle 9 alle 19 e sabato e domenica dalle 10 alle 19. Per informazioni e visite guidate: 0105572254.