Stampa
22
Set
2008

GENOVA: AL TEATRO MODENA "QUADRI DA UNíESPOSIZIONE"

Pin It
sabato 27 settembre 08 h 21 – PRIMA NAZIONALE
sala Mercato – ingresso libero
Das Papiertheater / Debussy Trio München
QUADRI DA UN’ESPOSIZIONE
uno spettacolo ispirato alla composizione omonima di Modest Mussorgsky
messa in scena Das Papiertheater, Johannes Volkmann, Debussy Trio München
flauto Bettina Fuchs, viola Gunter Pretzel, arpa Rosmarie Schmid-Münster
arrangiamento Gunter Pretzel
evento promosso dal Goethe-Institut Genua
in collaborazione con il Teatro dell’Archivolto
Arriva a Genova in prima nazionale – debutto di una tournée promossa dal Goethe-Institut - lo spettacolo del Papiertheater  “Quadri da un’esposizione”, ispirato alla composizione omonima di Modest Mussorgsky.
L’insolito “concerto di immagini”, in cui a fianco alla musica, eseguita dal vivo dal Debussy Trio München, è protagonista la carta, ritagliata e scolpita da Johannes Volkmann, viene ospitato dal Teatro dell’Archivolto nella Sala Mercato sabato 27 settembre alle ore 21 (ingresso libero).
Più di sette metri quadrati di carta costituiscono il palcoscenico di un armonico insieme di elementi figurativi e acustici che, attraverso una sorprendente messa in scena di forme, suoni e “tagli”, supera i confini del teatro tradizionale. L’unione di immagini e musica, concepita dal Papiertheater come “immagini da ascoltare e musica da vedere”, offre agli spettatori-ascoltatori un innovativo approccio sensoriale alla composizione teatrale.
Un’enorme parete di carta sul palco separa il pubblico dall’attore/scultore e dai musicisti. Diventa uno schermo su cui proiettare o dipingere immagini, una superficie in cui aprire finestre e creare oggetti attraverso le pieghe della carta come un immenso origami.  
Dal 1995 il Papiertheater (www.daspapiertheater.de), compagnia tedesca con base a Norimberga, esplora il potenziale visivo, acustico e teatrale della carta. Gli spettacoli si basano sul linguaggio visivo e sulla musica. Il gruppo stabile è composto dal drammaturgo Martin Ellrodt, dalla marionettista Kristina Feix, dall’attore Florian Volkmann, dallo scultore Johannes Volkmann e dal regista e marionettista Jörg Baesecke. Collaboratori fissi sono i tre musicisti del  Debussy Trio München, Bettina Fuchs (flauto) Gunter Pretzel (viola) e Rosmarie Schmid-Münster (arpa).
I vari artisti, musicisti, scultori, burattinai e narratori che collaborano con il Papiertheater diventano a turno le forbici che interagiscono con la carta.
I risultati di questo lavoro, capace di entusiasmare sia gli adulti che i bambini, viaggiano attraverso il mondo: negli ultimi 10 anni la compagnia ha effettuato tournée in Algeria, Cina, Grecia, Iran, Israele, Libano, Polonia, Regno Unito, Ucraina, Ungheria.
Dopo Genova, il Papiertheater sarà a Trieste (29/9), Milano (1/10), Roma (3/10) e Napoli (4/10).