Stampa
05
Gen
2008

GENOVA LA RUSSIA AL SANT' AGOSTINO

Pin It

In mostra, nel restaurato chiostro del convento medievale di Sant'Agostino in piazza Sarzano, una Russia inedita. Tra arte e architettura un percorso tra le opere e i restauri che portano la firma di artisti e architetti italiani dal XV secolo alla fine dell'Ottocento.

Fino al 9 gennaio Italiani a Mosca - Un patrimonio storico culturale, raccoglie i documenti che testimoniano i numerosi rinnovamenti edilizi che interessarono Mosca nel corso dei secoli fino alla ricostruzione successiva l'incendio avvenuto dopo l'invasione napoleonica.
Foto di palazzi e architetture urbane recentemente restaurate, ceramiche e arredi che si trovavano fuori e dentro gli edifici di Mosca e reperti di scavi preliminari ai restauri mostrano come arte, cultura a architettura italiane abbiano contribuito a rendere ancor più magnificente la grande capitale russa. In mostra anche un filmato che testimonia i vari passaggi degli accurati restauri effettuati negli ultimi anni a palazzi e chiese dopo le distruzioni del secolo scorso.

Italiani a Mosca - Un patrimonio storico culturale è visitabile al Museo di Sant'Agostino di piazza Sarzano dal martedì al venerdi dalle 9 alle 19, il sabato e la domenica dalle 10 alle 19. Lunedì chiuso, così come il 25 e il 26 dicembre 2007 e il 1 e 6 gennaio 2008.

Per informazioni, telefono 0102511263.