Stampa
23
Set
2006

GENOVA MOSTRE FASCINO D'ORIENTE PORCELLANE ORIENTALI DALLE DIMORE GENOVESI

Pin It

Fascino d’Oriente
Porcellane orientali dalle dimore genovesi
alle raccolte dei Musei di Strada Nuova

Assai forte è il legame che unisce la città di Genova con l’Oriente. Grazie agli intensi traffici commerciali, sin dal Medioevo i genovesi hanno  rapporti sia con i paesi dell’area islamica sia con la lontana Cina. La ceramica è spesso la protagonista di questi scambi, soprattutto quando, a partire dal Cinquecento, le porcellane cinesi, seguite nel secolo successivo da quelle giapponesi, affluiscono in Europa in numero sempre maggiore. La passione per questi preziosi e costosissimi manufatti è testimoniata dalla grande quantità di porcellane orientali conservate nelle dimore dei genovesi, che si sono tramandati di generazione in generazione un patrimonio di straordinaria qualità, ben rappresentato dalle porcellane cinesi e giapponesi conservate nelle raccolte dei Musei di Strada Nuova, provenienti da doni e legati compiuti da importanti famiglie genovesi. Un cospicuo nucleo di queste opere di rilevante interesse storico e artistico, databili tra XVII e XIX secolo, viene esposto in una sala dell’ammezzato del secondo piano di Palazzo Rosso, che rimarrà aperta per un mese. La manifestazione offre al pubblico anche l’occasione per ammirare una recente acquisizione che comprende una serie di piatti e coppe ottocenteschi di manifattura giapponese  generosamente donati da Carmelina Bonanno Patelli, in memoria del marito Emilio Patelli, che, come gli altri pezzi della raccolta di ceramiche orientali, sono stati oggetto di studio da parte di Laura Zenone Padula, studiosa d’arte orientale. A sottolineare l’importanza del rapporto tra Genova e l’Oriente, seguirà una breve visita alle maioliche liguri esposte a Palazzo Tursi, guidata dal conservatore Loredana Pessa, sul tema “Cineserie nelle ceramiche liguri”

“Un patrimonio venuto da lontano”
23 settembre 2006 ore 16.00
Musei di Strada Nuova, Palazzo Rosso
Secondo piano ammezzato
 
Musei di Strada Nuova
Palazzo Rosso
Orario: Mar-Ven 9-19 Sab Dom 10-19 Lun chiuso
Ingresso: intero euro 7,00; ridotto euro 5,00; Card Musei
Ingresso gratuito ai musei fino a 18 ed oltre i 65 anni
 
Vi invitiamo a visitare il portale dei Musei di Genova:
http://www.museigenova.it