Stampa
11
Feb
2008

GENOVA MUSEO DI PALAZZO REALE VALERIO CASTELLO GENIO MODERNO

Pin It

Museo di Palazzo Reale ospita, dal 15 febbraio al 15 giugno 2008, la prima grande rassegna monografica dedicata al pittore Valerio Castello che si colloca, con Bernardo Strozzi, Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto e Alessandro Magnasco, nel novero dei genovesi più celebri della storia dell’arte. Tuttavia, a differenza di questi grandi maestri, la sua figura non era stata ancora al centro di un evento espositivo in grado di avvicinarne l’opera al grande pubblico.

La mostra, curata da Marzia Castaldi Gallo, Luca Leoncini, Camillo Manzitti e Daniele Sanguineti, è allestita nel Teatro del Falcone – spazio espositivo parte del complesso di Palazzo Reale – ed è promossa dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Liguria, organizzata dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Liguria e dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Liguria, in collaborazione con la Palazzo Ducale S.p.A., con il sostegno della Compagnia di San Paolo e della Fondazione Carige e con il contributo della Provincia di Genova, della Camera di Commercio di Genova, di Bagliani S.r.l. e di Gruppo Boero.