Stampa
29
Lug
2009

GENOVA NERVI."ER DOCTOR FIGARI,EL MAESTRO BLANES" AL MUSEO DELLA RACCOLTA FRUGONE

Pin It

Nei Musei Civici prosegue la rassegna “Arte in dialogo. Pittura Letteratura Musica Performance Musica Danza Video Multimedialità”, il ricco programma estivo di spettacoli, eventi culturali, iniziative in cui la parola, la musica, la performance si incontrano in uno spazio istituzionalmente deputato alla conservazione delle opere d’arte. Gli appuntamenti in cartellone traggono infatti spunto da testi, aneddoti, oggetti, opere d’arte legati al contesto museale in cui sono organizzati.

Venerdì 31 luglio alle ore 21 presso il Museo delle Raccolte Frugone andrà in scena “El doctor Figari, el maestro Blanes. Due pittori, due visioni, uno stesso mondo” con l’attrice e autrice Annapaola Bardeloni e l’accompagnamento musicale di Stefan Gandolfo e Nicola Calcagno.

Lo spettacolo, a cura dell’Associazione Trabateatro, è dedicato alle figure di Pedro Figari e Juan Manuel Blanes, due pittori dalle personalità opposte e complementari vissuti nella Montevideo a cavallo tra ‘800 e ‘900. Immaginifico e travolgente nonostante la sua vita quieta e pacata il “Dottore”, descrittivo e puntiglioso nonostante la sua travolgente passionalità il “Maestro”.

Blanes e Figari furono amati, studiati e rispettati da intellettuali e artisti in America e in Europa che ne hanno ammirato l’effervescenza creativa come Guraldes, Borges, Martinenche, Delacroix, Valey, Ortega y Gasset.
I loro ritratti nascono dalla penna di J. M. Sanguinetti e A. Larreta e le loro storie sono raccontate con profondità e passione ricreando un’epoca dorata che ha, come sottofondo, arie musicali che sanno di oltreoceano

I