Stampa
22
Mar
2009

GENOVA. VILLA SPINOLA SI APRE AL PUBBLICO

Pin It

In parallelo alla mostra di Galleria Palazzo Spinola di Pellicceria,  Villa Spinola in Albaro,  è aperta eccezionalmente al pubblico, su prenotazione, ogni lunedì dalle ore 15 alle ore 17, sino al 31 maggio '09. Visite guidate individuali e di gruppo permettono di ammirare i cicli di affreschi splendidamente conservati, risalenti all'inizio del '600, gli arredi  storici che ne impreziosiscono le Sale, e il Giardino.
Presentando il biglietto della Galleria di Palazzo Spinola, l’ingresso è gratuito e il costo della visita guidata è di eu 5 a persona. Le visite sono aperte solo su prenotazione telefonando ai numeri: 010 5957060 oppure 338 5050017.

 
Villa Spinola in Albaro, costruita nella seconda parte del 1500, identifica magnificamente le dimore di villeggiatura genovesi di architettura pre-alessiana. Ha dimensioni contenute ed armoniche, con atrio non centrale, e scalone laterale che conduce al piano nobile ricco di grandi saloni caratterizzati da alte finestre. All’epoca la Villa mostrava ulteriori terrazze, portici e loggiati, in parte mantenutisi oggi. I bellissimi affreschi , risalenti al 1606, raccontano i piaceri della villeggiatura, della pesca e della caccia, il succedersi delle stagioni. Mobilio d'epoca adorna i vari ambienti in visita, tra cui l'Atrio, la Sala degli Affreschi, il Salone degli Specchi.
 
 Indirizzo: Villa Spinola in Albaro, Via F. Corridoni, 5. Genova