Stampa
09
Ott
2008

GENOVA.LORIS MARQUIS ESPONE ALLA GALLERIA CIANI DI VICO DEL FIENO

Pin It

Le opere di Loris Marquis si presentano in apparenza antitetiche alla lezione concettuale di Fabro con cui  l’artista ha studiato a Brera. Sono lavori che nascono dall’elaborazione di immagini di vario genere: foto di rotocalchi e riviste patinate, di stelle del cinema, di giovani esponenti della sub-cultura giapponese, di campagne pubblicitarie degli anni ’40…
Filo conduttore dei lavori sono le linee marcate ed incisive, i colori accesi che richiamano la Pop Art e soprattutto la tecnica di realizzazione, stampa digitale su vinile, che spoglia di passione e ‘profondità’ tutti i soggetti trattati, trasformandoli in impersonali e allusivi cartoons.
Con il nuovo lavoro allestito e presentato per Start, Marquis ha scelto  il vetro come nuovo supporto per le sue immagini, materiale usato per conferire una diversa intensità all’opera rispetto alle plastiche viniliche dei lavori precedenti. Quei colori accesi sono qui sostituiti dal solo contorno delle figure che, in aperto contrasto con il nero o il bianco del fondo su cui sembrano galleggiare, spingono lo sguardo verso una profondità buia e cristallina.
Loris Marquis è nato ad Aosta, vive e lavora a Milano. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Brera dove si è formato alla scuola di Luciano Fabro.

INAUGURAZIONE GIOVEDI 9 OTTOBRE 2008 DALLE ORE 18.00 ALLE ORE 24.00 VISITABILE DAL MARTEDI AL SABATO DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 19.00

La mostra è stata programmata e progettata per la quarta edizione di START, evento a cura delle gallerie genovesi d’arte contemporanea, che vede l’inaugurazione comune e coincidente delle gallerie del centro storico a partire dalle 18.00 fino alle 24.00 del 9ottobre 2008