Stampa
03
Lug
2007

I FIGLI DEL VENTO: IN MOSTRA A LA SPEZIA LA VITA DEGLI INDIANI

Pin It

Al Museo Civico Etnografico Giovanni Podenzana, nella sede recentemente ristrutturata della Palazzina delle Arti in via del Prione alla Spezia, c'è in questi giorni una mostra particolarmente interessante e poetica.

I figli del vento racconta la vita degli indiani delle praterie, attraverso i manufatti raccolti nelle collezioni ottocentesche collezioni del museo etnografico spezzino e dei Musei Civici di Reggio Emilia e di Genova.

È una mostra con una doppia chiave di lettura: da un lato il fascino della cultura dei nativi americani, testimoniato da manufatti splendidi come la tunica Lakota con pittogrammi appartenente a un capo Sioux, i mocassini antichi, i gioielli e così via, dall'altro un approccio storico e critico al percorso del collezionismo ottocentesco, riletto attraverso gli oggetti e i documenti e rappresentato da figure leggendarie come quella del geologo spezzino Giovanni Capellini.

La mostra alla Palazzina delle arti, sede anche del Museo Diocesano, è aperta fino al 16 settembre 2007.
Per informazioni, laspeziacultura.it.