Stampa
03
Gen
2007

LA SPEZIA DUE MOSTRE PER FOSSATI

Pin It

Due mostre parallele alla Spezia, per ricordare - e studiare - il lavoro e la storia di Agostino Fossati, uno dei maggiori paesaggisti liguri del XIX secolo, all'epoca d'oro dei macchiaioli fiorentini e della scuola dei grigi genovesi.

Alla Palazzina delle Arti, l'edificio che ospita anche il Museo Civico del Sigillo, prosegue fino all'11 marzo 2007 Agostino Fossati: il mare dipinto, mentre fino al 18 gennaio è in corso alla sede della Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia, in via Bartolomeo Chiodo 36, la rassegna gemella Agostino Fossati 1830- 1904.

Un percorso critico omogeneo per ripensare l'opera di un protagonista della pittura ligure dell'Ottocento, capace con i suoi paesaggi en plein air di catturare la bellezza del territorio spezzino, in particolare del suo mare, e di interpretare in modo personale le istanze stilistiche della propria epoca.