Stampa
15
Ott
2006

LA SPEZIA GALLERIA ARTE CONTEMPORANEA "IL GABBIANO": IL DISCOBOLO FINO AL 26 OTTOBRE

Pin It
La mostra è stata ideata e realizzata con la collaborazione dell’Antologia Aleatoria AD HOC, (giunta al n° 12) curata da Sergio Cena (Lagnes, France). Gli artisti sono stati invitati a realizzare un’opera in forma di disco – libera espressione, così come tecnica e materiali – sollecitati ed ispirati reciprocamente l’uno dietro l’altro.

Sergio Cena: <<… La curiosità che ci ha mosso a rassemblare questa esposizione ha consistito nel voler sapere come un artista legga l’opera di un altro artista e, soprattutto, come riesca a rispondere con un’opera sua, prendendo le mosse da un lavoro che non gli appartiene. Il risultato, come si può vedere, è un insieme di 35 opere colloquianti, una tavola rotonda di forme e colori, che non possono non discorrere tra loro, perché la catena di sant’Antonio, alla quale siamo ricorsi, ha trasportato l’eco delle personalità partecipanti sul filo del tempo e dello spazio che pur le separa.>>.

Gli artisti partecipanti: Paolo Albani, Fernando Andolcetti, Maryse Aspart, Vittore Baroni, Mirella Bentivoglio, Tomaso Binga, Antonino Bove, Franco Carrozzini, Bruno Cassaglia, Sergio Cena, Baptiste Chave, Cosimo Cimino, Mario Commone, Chiara Diamantini, Delio Gennai, Pino Guzzonato, Bruno Larini, Arrigo Lora-Totino, Gian Paolo Lucato, Ruggero Maggi, Mauro Manfredi, Marco Marchiani (MAVILLA), Stelio Maria Martini, Riri Negri, Serena Olivari, Guido Pecci, Giuseppe Pellegrino, Walter Pennacchi, Michele Perfetti, Lamberto Pignotti, Daniele Poletti, Jacques Rey, Gian Paolo Roffi, Afro Somenzari, Stefano Turrini.

catalogo
è prevista in seguito l’edizione di una cartella contenente le opere di tutti i partecipanti.



In collaborazione con l’antologia AD HOC, a c. di Sergio Cena (Lagnes, France)

sede espositiva: La Spezia
Galleria / Circolo Culturale “Il Gabbiano” – Arte Contemporanea
via don Minzoni 53 (19124) (SP) – Italia – C.P. 181

orario: martedì – sabato 17.00 – 20.00 / domenica e lunedì chiuso
inaugurazione: sabato 30 settembre 2006, ore 18.30
genere: collettiva, arte contemporanea