Stampa
14
Set
2006

LA SPEZIA: MOSTRA DI GIULIANO DIOFILI ALLA GALLERIA 911 DAL 15 SETTEMBRE AL 7 OTTOBRE 2006

Pin It

Alla Galleria 911(La Spezia)  venerdì 15 settembre alle ore 18.30 verrà inaugurata la mostra “Il nudo e il morto”, personale di Giuliano Diofili, che trae il titolo dal romanzo di Norman Mailer giocando sulle parole che indicano i generi pittorici del nudo e della natura morta. L’artista, attivo fin dal 1970, ha ottenuto premi per la grafica e per la pittura partecipando a collettive e tenendo personali nel territorio ligure e toscano. Pittore colto con una formazione accademica e sempre aggiornato sulle ultime tendenze dell’arte contemporanea, Diofili ritrova nei lavori presentati in questa esposizione il gusto della rappresentazione fine a se stessa attraverso un’operazione estetica che vede protagonisti oggetti del quotidiano o corpi nudi che sono realizzati con una personalissima interpretazione dell’arte attraverso forme innaturali ma che è possibile vedere attraverso l’utilizzo dei mezzi mediatici. Nella presentazione a catalogo Francesca Mariani così descrive la poetica di Diofili: “L’artista cerca di ri-descrivere nella tela l’itinerario del proprio sguardo e della propria ricerca preoccupandosi non di definire ciò che ha visto, ma tentando di rendere artisticamente la complessità strutturale della visione utilizzando un ventaglio di potenzialità cromatiche continuamente mutanti e, allo stesso tempo, straordinariamente irreali. Come le immagini digitali si possono ripetere all’infinito o ruotare in qualsiasi posizione o ingrandire o rimpicciolire così le opere di Diofili si pongono come un confine tra ciò che sembra apparentemente verosimile e ciò che diventa presenza imprendibile spingendo lo sguardo dell’osservatore ad andare oltre la superficie del quadro verso uno spazio esteticamente autonomo e che vive appieno della tecnologia contemporanea.”
La mostra resterà aperta fino al 7 ottobre con i seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle 16.00 alle 20.00.

Galleria d’arte Via del Torretto, 48  - 19121 La Spezia