Stampa
07
Apr
2008

LE ORIGINI LIGURI DI PICASSO SVELATE A SORI

Pin It

Sori, piccola cittadina a pochi chilometri da Genova, inaugurerà l'11 aprile la mostra "Omaggio a Picasso", promossa dall'assessorato alla Cultura di Sori e patrocinata dal ministero per i Beni e le Attività culturali, dalla Provincia e dall'università di Genova con il contributo della Fondazione Carige.
L'idea della mostra nasce dal ritrovamento di documenti che attestano l'origine italiana di Pablo Picasso: un suo antenato, il bisnonno Tommaso Picasso, partì infatti da Sori per raggiungere Malaga. L'esposizione, organizzata in collaborazione con la Fondazione Mazzotta, presenterà una serie di opere di Joan Mirò, Salvador Dalì, Henry Moore, Claes Oldenburg, Roy Oldenburg, Roy Lichtenstein, Renato Guttuso, Michelangelo Pistoletto, Christo ed Enrico Baj, tutte ispirate all'arte ed alla figura di Pablo Picasso.
Sede della mostra, che si concluderà l'11 Maggio, sarà il Teatro comunale di Sori, che dopo venti anni di abbandono viene restituito a un utilizzo culturale, a beneficio della città ma anche di turisti e visitatori.