Stampa
07
Nov
2006

LEZIONE D'ARTE AI GIOVANI ALLA FONDAZIONE ENI ENRICO MATTEI DI GENOVA

Pin It

Mercoledì 8 novembre alle ore 10:30 la Culture Factory di Genova della Fondazione Eni Enrico Mattei, nell'ambito di CAFFÈ BABELE: TUTTE LE LINGUE DELL’ARTE, in collaborazione con Icaro dell'Associazione Culturale Fonopoli, presenta un incontro sul "Rapporto tra scrittura e arti figurative". Interviene Laura Colombino, docente universitaria.L'incontro  verterà sul rapporto fra letteratura e pittura, con particolare riguardo per la grande stagione del modernismo inglese nei primi decenni del Novecento. In questo ambito si soffermerà sull'esperienza emblematica di Ford Madox Ford, autore di uno dei capolavori riconosciuti del XX secolo, Il buon soldato, scritto alla vigilia della Prima Guerra Mondiale e ricco delle suggestioni di pittori quali Matisse, Seurat e Vuillard, Whistler.

Laura Colombino, docente di Letteratura Inglese presso l'Università di Genova, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Moderne. Autrice di Ford Madox Ford. Visione / visualità e scrittura (Edizioni Scientifiche Italiane, 2003) e di numerosi saggi su Thomas Hardy, J.G. Ballard, Geoff Ryman, A.S. Byatt su riviste italiane e inglesi. Si occupa di estetica, scrittura femminile contemporanea, del rapporto fra letteratura e arti visive, e fra letteratura e architettura urbana. Tiene conferenze in università italiane e inglesi. Nel settembre del 2007 sarà organizzatrice di un simposio internazionale su 'Ford, le arti visive e altri media' i cui atti saranno raccolti in un volume della casa editrice Rodopi (Amsterdam, New York).

L’incontro, ad ingresso gratuito su prenotazione telefonica o via mail
si svolge presso la Culture Factory della Fondazione Eni Enrico Mattei,
Genova, Piazza della Vittoria 7/2
www.feem.culturefactory.it