Stampa
09
Mar
2006

LIBRI D'ARTISTA AL GABBIANO (SP) DALL'11 AL 23 MARZO

Pin It
Galleria ìIl Gabbianoî ñ Arte Contemporanea ñ La Spezia Leaves of Art Libri díartista periodo 11 marzo ñ 23 marzo 2006 in collaborazione con spazio arte contemporanea sperimentale assessorato alla cultura comune di Quiliano (SV) sede espositiva La Spezia Circolo Culturale/Galleria ìIl Gabbianoî ñ Arte Contemporanea via don Minzoni 53 (19124) (SP) ñ Italia ñ C.P. 181 T 0187 733000 orario martedÏ ñ sabato 17.00 ñ 20.00 / domenica e lunedÏ chiuso inaugurazione sabato 11 marzo 2006, ore 18.00 testo e notizie Fogli/foglie díarte Ë una mostra di pagine di libri o di piccoli libri aperti che si sostituiscono al quadro. Potremmo anche definirla ìlibrismo da pareteî. Le pagine che occupano le pareti dellíintera galleria perdono quellíelemento di fruibilit‡ tattile tipica di ogni operazione ìlibristicaî, ma conservano líinvito (anche se solamente visivo) a esplorare le pagine che si intravedono ai margini. Líesposizione, da collocare nellíormai pluridecennale ricerca del Gabbiano sul libro díartista, nasce con la collaborazione dellíAssessorato alla Cultura del Comune di Quiliano (Savona) e comprende opere di quaranta artisti italiani e stranieri. Gli artisti partecipanti: AnÍla Aliotis (Francia), Fernando Andolcetti, Dmitry Babenko (Russia), Simon Baudhuin (Belgio), Mirella Bentivoglio, Grazyna Borowik (Polonia), Sergio Borrini, Rosa Bosco, Carlo CanË, Emma Caprini, Bruno Cassaglia, Maurizio Cattelan, Renato Cerisola, Cosimo Cimino, Mario Commone, Augusto De Campos (Brasile), Ko De Jonge (Olanda), Andrzej Dudek-D¸rer (Polonia), Mike Dyar (USA), BartolomÈ Ferrando (Spagna), Delio Gennai, Carlo Giusto, Jiri Kolar (Rep. Ceca), Ruggero Maggi, Mauro Manfredi, Eugenio Miccini, Denis Mizzi (Australia), Keiichi Nakamura (Giappone), Nadia Nava, Riri Negri, Clemente Padin (Uruguay), Giuseppe Pellegrino, Lamberto Pignotti, Hugo Pontes (Brasile), Annunziata Punzo e Rosario Testa, JosÈ Roberto Sechi (Brasile), Valerio Simini, Alberto Sordi, Pete Spence (Australia), Cornelis Vleeskens (Australia).