Stampa
04
Apr
2006

MARIA PIERANTONI GIUA ALLE TERRAZZE DEL DUCALE DAL 12 APRILE 2006

Pin It
MERCOLEDIí 12 APRILE 06 ìBRANI DíARTISTAî A LE TERRAZZE DEL DUCALE CON MARIA PIERANTONI GIUA E LA GALLERIA ELLEQUADRO MercoledÏ 12 aprile 06 alle ore 19.30, Le Terrazze del Ducale (Palazzo Ducale, IV piano, Piazza Matteotti 8) ospiteranno líinaugurazione di ìMaria Pierantoni Giua, Brani díArtistaî, evento a cura dellíArchivio Internazionale di Arte Contemporanea Ellequadro Documenti (vico Falamonica 3, 010/2474544, www.ellequadro.com). Alla serata di musica della giovane cantautrice ligure parteciper‡ anche Giulio DíAgostino, con la proiezione del suo video ìPhotosonicî, in finale al New York Film Festival. Maria Pierantoni Giua Ë nata a Rapallo il 20 settembre 1982. Avvicinata fin da bambina dal padre (chitarrista e compositore) alla musica e allo studio della chitarra, si orienta presto verso il ìmondo latinoî: dalla musica brasiliana al fado portoghese, ai cantautori italiani, fino ad arrivare alla musica popolare italiana e straniera. Dallíet‡ di nove anni inizia a comporre le prime melodie e i primi testi e prosegue successivamente i suoi studi col maestro e musicista Armando Corsi,e líinsegnante di canto Anna Sini. Si inserisce come contralto nel coro di musica sacra polifonica diretto da Metella Petazzi con cui svolge numerosi concerti. Partecipa ad alcuni concorsi regionali e nazionali tra cui il ìFilm Festivalî con un cortometraggio, di cui scrive le musiche, che viene proiettato al Cineplex di Genova. Interviene come ospite a numerosi concerti di Armando Corsi insieme ad altri musicisti quali Mario Arcari, Antonio Marangolo, Elio Rivagli, Beppe Quirici e Luca Ghielmetti in numerosi locali e teatri italiani. Nellíestate del 2003 vince nella categoria dei ìGiovani Cantautoriî il Premio Lunezia e apre il concerto di Claudio Baglioni, vincitore della categoria ìBigî. Partecipa al concorso storico ìVoci e volti nuoviî di Castrocaro vincendo con una propria canzone, ìBab‡ al rumî. Apre il concerto del chitarrista Irio de Paula allíinterno della rassegna del ìBorgo díAutoreî a Rapallo ed interviene con musiche in lingua originale facenti parte della tradizione cilena alla mostra dedicata al premio Nobel della letteratura Gabriella Mistral a Rapallo nel Teatro delle Clarisse. Finalista al Premio Recanati con una propria canzone, ìPetali e Mirtoî. Sta lavorando alla realizzazione del suo primo album.