Stampa
23
Giu
2006

MEDIART: BAGNI MEDITERRANEE ARTE & CULTURA DAL 22 GIUGNO

Pin It
Il grande evento di ìGenova Capitale Europea della Cultura 2004î Ë certamente riuscito nel suo intento di promuovere la citt‡ a protagonista della cultura con un calendario ricco di avvenimenti, dalle grandi mostre díarte figurativa e di architettura díavanguardia, alle performance di danza, dagli spettacoli teatrali e musicali agli importanti convegni scientifici internazionali. Tutto nella cornice suggestiva di una citt‡ sospesa tra i monti e spinta sul mare, crocevia di merci e di incontri da 2600 anni, scenario dinamico di fermenti sociali e culturali in una cornice di splendidi palazzi pubblici e nobiliari che si affacciano sul Porto Antico. Gli interventi strutturali per sostenere la valorizzazione degli eventi, come la promozione del Polo museale di via Garibaldi che ha rivelato la ricchezza del mecenatismo e del collezionismo dei Genovesi, dei nuovi Musei del Mare e della Navigazione, del Festival della Scienza, garantiranno effetti benefici sulla citt‡. Ma le strutture da sole non bastano a garantire la continuit‡ del cambiamento, occorre la partecipazione attiva e convinta delle diverse componenti economiche e culturali della citt‡ che sinergicamente promuovano e coordinino líofferta, in un contesto di progetti che proiettino Genova in un circuito europeo di valorizzazione delle risorse capaci di innestare processi di crescita. A tale proposito il nuovo Direttivo della cooperativa Bagni Mediterranee Ë lieta di annunciare líiniziativa, MediART: Arte&Cultura, che offrir‡ ai suoi soci ed al pubblico, una serie di mostre díarte contemporanea, coinvolgendo artisti affermati e giovani emergenti, con particolare attenzione alle nuove tendenze in pittura, scultura, fotografia, video ed installazione. Le mostre coordinate da Mario Napoli, presidente dellíAssociazione Culturale Satura, saranno ospitate nellíampia sala della Sede, via Lungomare di Pegli. Saranno, inoltre, organizzati eventi culturali che permetteranno la conoscenza diretta dellíAutore, si dar‡ appuntamento con líaperitivo letterario, a cene a tema e serate di cabaret. Ci auguriamo che queste iniziative possano affermarsi come un appuntamento fisso nella programmazione degli eventi culturali della citt‡ e che contribuiscano a diffondere una nuova immagine di Genova, una citt‡ aperta alle novit‡ e ben organizzata per riceverle. Si inizia giovedÏ 22 giugno ore 18.00 con líinaugurazione delle mostre personali < Interni > di Mario Bardelli e la mostra personale < Per casa mia > di Song Hyun-Ho. Nelle sale saranno, inoltre, esposte una selezione di sculture di Jeong De-Kyo, Lee Bon-Gyu, Lee Don-Ho, Lee Youn-Hee, Nam Sang-Su, Choi Jl-Hoan e Song Hyun-Ho. Le mostre sono visitabili fino al 10 luglio 2006, orario non stop. Per informazioni: telefono 010.6980881. e.mail: bagnimed@libero.it