Stampa
05
Giu
2009

MILANO .LUCE E PAESAGGIO MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CONTEMPORANEA

Pin It

Dal 5 giugno la Galleria Il Borgo di Milano presenta "Luce e Paesaggio" mostra internazionale d'arte curata dal critico e storico dell'arte Sabrina Falzone.
La rassegna mira alla valorizzazione del genere paesaggistico in chiave moderna, ripercorrendo le radici storico-artistiche del figurativismo con Gian Piero Trucco e Ivo D'Orazio fino ai nuovi traguardi del digitale svelati dalle inattese elaborazioni di Francesca Grilli e dall'originalissima arte frattale di Jeannette Rutsche, di origini svizzere. Tra gli autori partecipanti dall'estero occorre annoverare anche la sensibile austriaca Hedy Maimann (Vienna), Diana Cepleanu proveniente dalla Romania (Bucarest) ed Eva Golebiowska  ZEM, che ci suggestionano con una ricca e sorprendente gamma cromatica. Paesaggi d'atmosfera, intrisi di soffuse intuizioni luministiche, sono le opere realizzate da Stephanie Tansini e Irene Magni, che evocano memorie e silenzi.
Nella quiete dell'orizzonte si fa strada un timido bagliore nell'acrilico di Tania Solange Lepori, che si accende di un cromatismo prezioso nella pittura di Giusy Fossati. Un paesaggio sabbioso emerge, invece, negli scatti di Ezio Di Salvo che indaga il microcosmo con uno sguardo introspettivo.
Mistiche e soavi, nostalgie caliginose affiorano dalle tenebre della creatività di Federico Zanini e Mario Tonino, i quali si dedicano ad un linguaggio contemporaneo costituito da seducenti ombre e luci.
La Galleria Il Borgo è situata in uno dei quartieri più esclusivi di Milano in pieno centro cittadino, a due passi dai Navigli e da Porta Ticinese. Essa si affaccia su uno dei caratteristici borghi dell'antica Milano, pregni di storia e cultura, avendo ospitato al suo interno opere di celebri autori contemporanei tra i quali Salvatore Fiume, artista del Novecento di fama mondiale.

Galleria Il Borgo  Corso San Gottardo 14, 20136 Milano