Stampa
11
Feb
2011

" OLTRE" LE NUOVE OPERE DI ANDREA DAGNINO IN MOSTRA NELLO STUDIO DI VIA SAN LUCA

Pin It

Andrea Dagnino nasce a Genova, nel 1974. Sensibile alle varie espressioni d’arte, dopo aver frequentato l’Istituto Civico Nicolò Barabino, segue, diplomandosi nel 1997, il corso di pittura dell’Accademia Ligustica di Belle Arti.  Nel suo percorso pittorico s’individuano, negli anni giovanili, una serie di oli su tela aventi come soggetto lo spazio immaginario. Accordando i colori per assonanza o dissonanza, per definire superfici appartenenti a piani diversi e per stimolare l’immaginazione di chi guarda, sottopone la certezza della forma alla modificazione continua operata dall’io che percepisce.

Gli anni accademici sono caratterizzati da una serie di dipinti d’interni sviluppati su una gamma coloristica quasi monocromatica: gli ambienti, luoghi di lavoro asettici, trasmettono attraverso qualche particolare quel sentimento umano che a un primo sguardo potrebbe sfuggire.

Dopo alcuni anni in cui Dagnino si è tenuto lontano, per motivi professionali, dall’attività artistica, sua grande passione, forti sono le spinte che lo vogliono di nuovo impegnato principalmente in opere di pittura su tela. Nel maggio del 2010 inaugura, all’interno del suo studio, una mostra intitolata “Eccomi-Eccovi” dove espone una serie di ritratti ed interni. 

La continua ricerca e la maturità lo portano ad affrontare nuovamente la tematica degli anni giovanili, abbandonata e non risolta. La pittura oggi diventa materica, il colore e il gesto che formano la riga sono la geometria, la realtà che rende gli spazi dell’artista visibili. Le composizioni, seppur più complesse, sono dettate dall’istinto e sono prive di costruzione. 

La mostra con gli ultimi lavori, intitolata “Oltre”, inaugurerà sabato 12 febbraio dalle ore 18.00 presso lo studio dell’artista, sito in Via San Luca 14a.   Per informazioni www.dagandre.it  

( luisa castellini)