Stampa
05
Lug
2011

"Frammenti dell'anima" personale di Vincenzo Lo Sasso

Pin It

altSabato 9 Luglio 2011, alle ore 18, presso la Galleria Artrè Gallery di Piazza delle Vigne a Genova, viene inaugurata la mostra “Frammenti dell’anima”, personale di Vincenzo Lo Sasso. L’artista milanese, dopo il successo della recente mostra allestita presso la 532 Galleria Thomas Jaeckel di New York, ritorna a Genova, a distanza di

quattro anni dal suo debutto ligure, portando alla Artrè Gallery una selezione di nuovi lavori. Bruna Solinas, titolare dello spazio, testimonia ancora una volta la sua attenzione per le ultime tendenze dell’arte contemporanea. Con l’opera “Frammenti dell’Anima” Vincenzo Lo Sasso, su invito di Vittorio Sgarbi, è  presente alla 54esima edizione del prestigiosa Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia.

 “Frammenti dell’Anima”, nella mostra genovese, è un percorso scandito da trenta opere di piccole e medie dimensioni e una di grandissimo formato, lavori per lo più inediti che l’autore ha realizzato proseguendo il suo filone di ricerca legato all’arte informale. In tutte le opere esposte Vincenzo Lo Sasso ripropone la personale e segretissima tecnica che prevede la solidificazione di colori metallici sul supporto di alluminio.

 “I frammenti dell’anima – rileva il critico Luciano Caprile – costituiscono un distillato di impulsi informali che dilagano sul supporto di alluminio e sembrano corromperlo in allusioni rugginose o dorate su cui prevale e fiorisce un magma azzurrognolo ora in via di disgregazione radiale ora rivolto a una più decisa compattezza centripeta”.

E’ questo dei “frammenti” un ciclo pittorico (27 i lavori in mostra) dove la materia si carica di forza ed energia, suggestioni e vitalità nonostante sia utilizzato un supporto dall’anima fredda come suggerisce la lastra di metallo.

 Galleria Artrè Piazza delle Vigne 28 rosso Vernissage: sabato 9 luglio 2011, ore 18