Stampa
28
Apr
2006

SABATO 29 APRILE AL POZZO GARITTA DI ALBISSOLA MARINA "ALBIFLOWERS" DI ROBERTO GIANNOTTI

Pin It
A Pozzo Garitta 11 proseguono le inaugurazioni di ìConvivioî, esposizioni di servizi da tavola realizzati dagli artisti del Comitato di Rigore Artistico. Sabato 29 aprile alle ore 18 Ë la volta del design mediterraneo di Roberto Giannotti con ìAlbiflowersî, un servizio di piatti dedicato ad Euroflora, realizzato presso la Casa Fabbrica Museo G.Mazzotti 1903. La mostra si apre nella celebre piazza con uno spazio teatrale grazie alla recita di poesie ed aneddoti sulla ceramica e le Albisole a cura dellíassociazione ìAlbisola in Teatro ñ Savona in Musicaî Albisola Mare ñ Dopo le presentazioni dei pezzi di Tullio Mazzotti e Barbara Mignone, Enzo LíAcqua, Claudio Manfredi e Secondo Chiappella, tocca a Roberto Giannotti: sabato 29 aprile alle ore 18, nella sede del Comitato di Rigore Artistico in Pozzo Garitta 11, verr‡ inaugurato il nuovo appuntamento della mostra ìConvivioî con la presentazione del servizio di piatti ìAlbiflowersî appena creato dal designer savonese. Domenica 30 aprile toccher‡ poi a Giovanni Tinti e lunedÏ 1 maggio a Riccardo Griffo. Líinaugurazione verr‡ aperta da un momento teatrale di grande significato per la storia di Pozzo Garitta: il gruppo teatrale ìAlbisola in teatro ñ Savona in musicaî declamer‡ poesie ed aneddoti sulla ceramica e le Albisole attraverso i propri interpreti dislocati nelle scale e nei terrazzini della piazzetta che costituiscono un vero e proprio palcoscenico naturale, guidati dalla competenza e dalla passione di Mino Puppo. Il significato di questo spazio teatrale si rafforza nel pensiero rivolto alle precedenti rappresentazioni che a partire dagli anni í50 hanno coinvolto gli artisti in questo luogo magico. A seguire le nobili note di musica classica degli allievi della scuola di musica F.Cilea che chiuderanno a Pozzo Garitta il loro sabato in tour per carruggi e piazze albisolesi. Tornando al design in Pozzo Garitta, Giannotti ha dato una sua interpretazione ìalbisoleseî della tematica floreale per il servizio di piatti, proprio mentre Genova celebra il trionfo di Euroflora e Albisola festeggia il Festival Internazionale della Maiolica. Solarit‡ mediterranea e gioco continuano a caratterizzarne líopera, composta da grandi fiori tondeggianti e campiture di colore pieno che riempiono piatti quadrangolari dalla forte contemporaneit‡. Il grande sottopiatto Ë decorato solo nei toni del blu, come se fosse visto in trasparenza, immerso nel mare díAlbisola, mentre il piatto superiore riporta lo stesso decoro nei toni caldi del giallo, dellíocra, del verde e del blu-azzurro: la scelta non Ë casuale, líartista ha voluto riprendere esattamente gli stessi colori usati dalle antiche fornaci nella decorazione dei laggioni, le antiche piastrelle policrome usate per abbellire i palazzi patrizi della Savona rinascimentale. Completa il servizio una sfiziosa coppetta da antipasto, che ben riflette la filosofia del convivio e del piacere dello stare insieme. Líartista mostra ancora una volta la sua libert‡ creativa e la sua cifra stilistica, che va mettendosi a fuoco nellíottica di un design gioioso e ironico, pieno di luce e di emozioni vitali. Il legame con la mediterraneit‡ Ë sottolineato dal sottofondo ìnaturaleî che sar‡ possibile ascoltare in mostra, composto da registrazioni dei suoni naturali delle onde del mare tratti da spiagge liguri e corse. Tutti i pezzi degli artisti di ìConvivioî sono stati realizzati presso la Casa Fabbrica Museo G.Mazzotti 1903, che, grazie anche allíimpegno diretto di Tullio Mazzotti, si sta fortemente distinguendo ad Albisola nella ricerca e nel design rinverdendo gli antichi fasti della ceramica futurista albisolese. In questi giorni le vetrine della fabbrica sono dedicate proprio agli interpreti attuali del design e della ricerca, con le opere dello stesso Giannotti ma anche del faentino Rolando Giovannini e di altri grandi autori, testimonianza concreta dellíinnovazione nella produzione ceramica albisolese portata avanti dalla storica fornace albisolese. Da ricordare ancora le efficaci note critiche di Silvia Campese nella brochure di Convivio, líallestimento della mostra che si avvale della collaborazione del Centro Artigianale Restauri, mentre Da Costa Design ripropone nelle sue bellissime vetrine di arredamento contemporaneo i servizi di piatti degli artisti di ìConvivioî man mano che le presentazioni si alternano in galleria. Luogo: Pozzo Garitta 11 Inaugurazione: ore 18, con bicchierata tra amici di vini rossi toscani