Stampa
26
Mag
2006

SIERRA LEONE/SUDAN:DALL'EMERGENZA AL DIRITTO - INCONTRO AL CASTELLO D'ALBERTIS

Pin It
Castello D'Albertis Museo delle Culture del Mondo >> venerdÏ 26 maggio ore 17.00 SIERRA LEONE/SUDAN: DALL'EMERGENZA AL DIRITTO A cura di Emergency interverr‡ Mizio Ferraris e seguir‡ la proiezione del filmato "Hat nohto ston" (Il cuore non Ë fatto di pietra, Sierra Leone, 2004, 35') La decisione di intervenire in Sudan Ë stata presa da Emergency nel giugno 2003. Su invito del Ministero della Sanit‡, Emergency ha visitato le strutture sanitarie del Paese sia a Khartoum, dove si trova la maggior concentrazione di abitanti, sia in altre aree del Paese. Dopo questo sopralluogo, in base al principio che il diritto alla salute - in particolare ad un'assistenza qualificata e gratuita - sia un diritto universale e non debba rimanere un privilegio delle nazioni pi˘ sviluppate, Ë stato elaborato un programma articolato che prevede da un lato un intervento altamente specialistico a Khartoum e dall'altro l'avvio di interventi di chirurgia d'emergenza e di sanit‡ di base in aree particolarmente devastate dalla guerra come il Darfur sia nei campi intorno alla capitale, che raccolgono i profughi vittime della guerra. Tale programma mostrer‡ i suoi primi risultati, grazie alla generosit‡ della gente, nel prossimo autunno. Non Ë la prima volta che Emergency interviene nel continente africano: la pi˘ significativa esperienza condotta da Emergency Ë líospedale di Goderich, situato presso Freetown, la capitale di quella Sierra Leone teatro di una guerra assurda e passata sotto silenzio per dieci anni. Oggi, líospedale di Goderich, in cui una corsia Ë dedicata a via del Campo, Ë la pi˘ bella realt‡ di quel minuscolo Paese, dove líaspettativa di vita non supera i 38 anni. Per informazioni: emergencygenova@libero.it