Stampa
15
Ago
2007

STOFFA COLORE E SEDUZIONE IN MOSTRA A FINALE LIGURE

Pin It

Una mostra che contraddice i principi della termodinamica: nei suoi lavori pittorici, Rino Valido sembra aver scoperto il segreto per accumulare e conservare l'energia. Possiamo vederli in questi giorni nella personale in corso al complesso monumentale di chiesa di Santa Caterina, a Finalborgo: quaranta tele e mille colori, che più vivaci non si può, per opere che l'autore definisce accumulazioni.

Il pittore, nato a Varazze nel 1947, ha sviluppato negli anni un suo linguaggio vivido e personale, riconoscibile a prima vista per i colori esplosivi, caldissimi, e per le sovrapposizioni di materiali diversi - stoffe, carta, pagine di giornale - a creare ricche campiture cromatiche in composizioni astratte.

Come scrive il critico d'arte Luciano Caprile, curatore della mostra, "le opere di Rino Valido sono godibilissime e fanno scatenare la fantasia. I suoi lavori, anche quando sono contaminati da elementi non pittorici, risultano sempre equilibrati e timbricamente funzionali. Il colore-materia assume un'importanza determinante in ogni sua produzione artistica mentre i frammenti di stoffa su cui interviene vengono usati con provocazione ma anche con grande naturalezza".

Intitolata La seduzione è il colore, la mostra è visibile fino al 31 agosto.
Altre informazioni su comunefinaleligure.it.