Stampa
01
Feb
2006

TORNA CREARE IN FIERA, SALONE DELLA CREATIVITA', DAL 2 AL 5 FEBBRAIO

Pin It
A grande richiesta torna a Genova ìCreare in Fieraî Dopo il successo nel 2005, con un pubblico di 15mila persone, Creare in Fiera - 9∞ Salone della creativit‡ - torna nel capoluogo ligure dal 2 al 5 febbraio 2006 comunicato stampa: PuÚ chiamarsi bricolage, art&craft o fai-da-te creativo, ma resta sempre quel modo unico e personalissimo di esprimere il proprio talento creando capolavori originali e irripetibili. Ecco che ritorna líappuntamento con ìCreare in Fieraî, 9∞ Salone Nazionale della Creativit‡, a Genova da giovedÏ 2 a domenica 5 febbraio 2006. Forte del successo riscosso in varie citt‡ díItalia, "Creare in Fiera" torna per la seconda volta nel capoluogo ligure per riproporsi in tutta la sua magia al grande pubblico che líha accolta calorosamente al suo debutto nel 2005 con 15mila visitatori. COSí» CREARE IN FIERA ìCreare in Fieraî Ë un importante evento nazionale rivolto agli amanti della creativit‡. Si tratta di un grande laboratorio interattivo dove sotto lo sguardo attento di esperti del s ettore si puÚ imparare, o approfondire líarte del fai-da-te creativo, partecipando ai numerosi corsi disponibili per ogni tecnica possibile: biedermeier, tecnica che consiste nel comporre, armonizzare e decorare con spezie e bacche, con perline e nastri per ottenere delicate decorazioni; il cartonnage, la tecnica che consente di creare oggetti mediante l'assemblaggio di carta e cartone; il craquelË, la tecnica di pittura che conferisce allíoggetto un effetto anticato; líamatissimo decoupage che consiste nellíapplicazione di immagini, disegni, fotografie ritagliate da giornali e riviste su oggetti di materiale diverso; il faux finishing che combina colori per creare líaspetto del tessuto; líembossing per creare un rilievo nella carta pergamena... E poi ancora il cucito classico e creativo, ricamo, decorazione,. E poi ancora, mosaico, pasta di sale, quilling (lavorazione della filigrana di carta), stamping, transfer art, trompe líoeil, vetro e window color. Grazie ai settecento corsi creativi programmati nelle quattro giornate espositive, Creare in Fiera si trasforma in uníofficina creativa da dove escono originali opere díarte frutto di mani pi˘ o meno talentuose. Per chi non fosse dotato naturalmente di indole creativa arrivano in aiuto insegnanti che daranno dimostrazioni pratiche ìin direttaî. Per frequentare ogni corso bisogna prenotarsi presso la reception allíingresso del padiglione. Con Creare in Fiera Ë impossibile annoiarsi. CREATIVIT¿ E PSICOLOGIA Abbiamo chiesto ad Elisabetta Zanzi, psicologa, psicoterapeuta e presidente dellíassociazione ìTra arte e psicoanalisiî le ragioni della riscoperta di attivit‡ che un tempo si svolgevano esclusivamente tra le pareti domestiche e sopravvivevano solo grazie allo zelo di mamme e nonne. ´Per una donna creare assume pi˘ significatiª - afferma la Zanzi. ´» innanzitutto una risorsa che arricchisce sia la vita quotidiana sia il proprio mondo interiore contribuendo allíespressione delle proprie emozioni. Realizzare un oggetto con le proprie mani Ë anche aggiungere qualcosa di pi˘ e di diverso, di non ancora sperimentato: in questo senso creare soddisfa il nostro sano narcisismo e gratifica il nostro orgoglio. Riuscire ad esprimere la propria personalit‡, quel nostro particolare modo di essere attraverso un oggetto unico ed irripetibile ci d‡ equilibrio, stabilit‡ e, di conseguenza, ci rilassaª - continua la Zanzi. ´Non bisogna dimenticare, poi, il piacere funzionale dato dalla manualit‡ stessa, sia come gesto sia come spazio creativo: le capacit‡ tecniche acquisite con un hobby rappresentano per le donne molto di pi˘ di una semplice evasione e sono quindi un modo per aumentare il livello di qualit‡ della propria vita. Creare, infatti, permette di scaricare le tensioni causate dai grandi e piccoli problemi di tutti i giorni e di tirare fuori la grinta che molto spesso le donne dimenticano di avere, assorbite dalla routine quotidianaª - conclude la psicologa. » NATA WWW.CREAREINSIEME.IT LA COMMUNITY PER I ìVERY CREATIVIî ìCreare in Fieraî Ë sbarcata sul web. A Genova sar‡ presentato il portale www.creareinsieme.it, il luogo virtuale dove gli appassionati del fai-da-te creativo, registrandosi gratuitamente al sito, vedranno spalancarsi le porte della creativit‡ senza confini. Attraverso internet tutti avranno la possibilit‡ di interagire, di essere sempre informati e informare, di essere aiutati o aiutare. www.creareinsieme.it Ë anche una linea diretta con i negozi specializzati presenti sul sito con sconti e offerte. E ancora, la bacheca virtuale degli annunci rivolti a tutta la community, le recensioni di libri e giornali di nuova uscita relativi agli hobby creativi, i corsi di base (scaricabili in pdf o in video), la possibilit‡ di partecipare ad altri corsi, forum, chat room per tenersi aggiornati sulle novit‡, le convenzioni e le occasioni. Per chi vorrebbe imparare un hobby ma non ha mai il tempo di farlo, ecco i ìweekend creativiî resi possibili dai ìpacchetti della creativit‡î che www.creareinsieme.it mette a disposizione delle strutture alberghiere e gli agriturismo che desiderano offrire ai propri clienti un servizio originale. M.M.A.A. ñ MOSTRA MERCATO DI ARTIGIANATO ARTISTICO L'artigianato artistico e tradizionale, caratterizzato dalla produzione di pezzi unici Ë il vero erede della tradizione d'arte italiana. Gli artigiani del settore artistico appartengono al filone pi˘ nobile e antico della tradizione del lavoro, erede di una cultura nata nelle botteghe del Medioevo e del Rinascimento. Gli artigiani pi˘ sensibili cercano di reinterpretare, alla luce dei gusti e delle esigenze attuali, i manufatti in pietra, in metallo, in legno, in vetro. Per dare il proprio contributo alla valorizzazione dellíartigianato artistico ligure, Creare in Fiera accoglier‡ una delegazione speciale di artigiani locali che esporranno i loro manufatti, simbolo della potenzialit‡ creativa della Liguria. ìCreare in Fieraî, 9∞ Salone Nazionale della Creativit‡ M.M.A.A. mostra mercato artigianato artistico fiera di genova, piazzale j.f. kennedy, 1 - genova 2/5 febbraio 2006 dalle 10 alle 20 - tutti i giorni della manifestazione Costo del biglietto líingresso costa 7 euro (intero) ñ 5 euro (ridotto)