Stampa
25
Giu
2007

URBANA-MENTE. ANKE ARMANDI, ENRICO INGENITO, LEONARD SHERIFI ALLA GALLERIA ANNA OSEMONT AD ALBISOLA

Pin It
A cura di Alessandra Gagliano Candela
Dal 30 giugno al 4 agosto 2007, da martedì a domenica dalle 16.30 alle 19.30, oppure su appuntamento
Inaugurazione: sabato 30 giugno ore 18

Tre artisti lavorano sull’immaginario urbano: Anke Armandi, Enrico Ingenito, Leonard Sherifi catturano momenti della vita contemporanea e li ripropongono nelle loro opere attraverso interventi che inducono a fermarsi, a riflettere, a considerare la città e la vita quotidiana da un altro punto di vista. Urbana-mente introduce in una dimensione diversa, nella quale il paesaggio urbano, rivisitato attraverso il filtro della pittura, si propone al confine di una realtà che non consente pause.

Anke Armandi dipinge visioni di trasognata modernità, nelle quali l’immagine appare nella sua essenzialità ed il colore emerge espressivo a denotare le figure. I suoi quadri introducono scenari di lucida sospensione, nei quali lo spazio è dilatato come in una ripresa cinematografica, negli acquerelli pochi tratti disegnano una situazione.

Enrico Ingenito gioca sul fermo-immagine, dipinge scene di una città in movimento, bloccata in un istante come attraverso un vetro. Volti dietro ai quali si affaccia una scritta luminosa, palazzi che si innalzano su strade segnate dai semafori, presenze evanescenti ottenute con una operazione di rigoroso “effacement”, sottraendo il colore in eccesso, che conferisce all’immagine un senso di desolazione straniante.

Leonard Sherifi inquadra vedute della città caotica, piena di traffico, affollata di autobus e di insegne, brulicante di colori e di stimoli, ripresa nella sua incessante attività attraverso pennellate corpose, dai colori vibranti che colano sulla tela. Immagini in presa diretta sulle quali si inserisce il ricordo e lo spazio si restringe o si dilata, riproducendo situazioni che ognuno vive, trasmesse attraverso l’energia del colore.

Armandi, Ingenito e Sherifi attraversano una città che è figura della vita contemporanea, cogliendo momenti che conservano l’aspetto dello scatto fotografico, dell’inquadratura della telecamera, ma che obbligano ad una diversa percezione.

Urbana-mente si propone come un’occasione di riflessione su un tema che ha in sé più temi, la città e le sue ombre, la modernità e i suoi fantasmi, attraverso le opere di tre artisti della più recente generazione, che utilizzano la pittura come medium privilegiato e ne fanno un’occasione per interrogare il loro tempo.

La mostra rimarrà aperta fino al 4 agosto, da martedì a domenica dalle 16.30 alle 19.30, oppure su appuntamento.

Galleria Anna Osemont, Via Colombo 13-15, Albissola Marina (Savona),
e-mail:galleriaosemont@yahoo.it

                                                              

Anke Armandi
E’ nata a Giessen (Germania) nel 1973. Ha compiuto studi artistici all`Università di Lipsia e di Pittura e Grafica all’ Accademia di Belle Arti di  Vienna. Nel 2001 ha ricevuto il  Premio "Goldene Fügerpreismedaille"-Vienna e nel 2003 il Premio "Theodor-Körner-Fonds"- Vienna
Ha incominciato ad esporre nel  2001 alla mostra "Junge Malerei, weiblich", Galerie Altnöder, Salisburgo . Tra le numerose mostre alle quali ha partecipato, occorre ricordare : nel 2002 Kunstmagazin Hell, con Nina Byalonczyk, Bruck an der Mur/Austria(personale); "Lithographie Berlin-Wien-Paris", Kleine Galerie, Vienna. Nel  2003 Galerie-Artothek "Alte Schmiede", Vienna (personale). Nel  2004 Galerie Gans, Vienna (personale). Nel 2005 Galerie Gans, Vienna. Nel  2006 "INTERSPAZI", Forum austriaco di cultura, Roma, con Tillman Kaiser e    Martin Pohl;

Nel  2007 "Künstler auf Landpartie 2", Galerie AREA 53, Vienna: Kunstart, Fiera Bolzano; Galerie Gans, Vienna; “Urbana-mente”, Galleria d'Arte Anna Osemont, Albissola Marina (Savona)
 Vive e lavora a Vienna.

Enrico Ingenito è nato a Genova nel 1978. Si è laureato in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna e sta terminando il Biennio di Specializzazione in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo all’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova.Ha partecipato a numerose iniziative sperimentali come la realizzazione del video “Postcaos” nell’ambito di “Corpo fisico, corpo memoria, corpo spirituale” in collaborazione con l’associazione culturale “Corpi in danza”.

E’ stato selezionato nel 2005 quale finalista nel “Premio Nazionale delle Arti” per la sezione pittura ed ha esposto a Roma alla mostra relativa. Tra le esposizioni alle quali ha partecipato:  nel 2006 Collettiva di giovani artisti la Galleria De Marchi, Bologna; nel 2007 “Urbana-mente”, Galleria Anna Osemont, Albissola Marina (Savona) .Vive e lavora a Genova.

          
Leonard  Sherifi è nato a Berati (Albania) nel 1984.

Si è laureato in Pittura all’Accademia Ligustica di Belle Arti, dove sta frequentando il Biennio di Specializzazione in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo.

Tra le numerose mostre alle quali ha partecipato dal 2004,   occorre segnalare:  nel 2006   “Salon Européen des Jeunes Créateurs” , Montrouge (Francia), Klaipeda (Lituania), Salzburg (Austria) ed  alcune città europee, con tappa finale a Genova, Palazzo Ducale;   Galleria Arte Studio,Genova; “Accademiografia” ,  Loggia di Banchi, Genova;  Cross Over Art  Luce e  Tempo,   Palazzina S. Desiderio Porto Antico, Genova.

Nel 2007 “Le Accademie per Beato Angelico” Galleria  La Pigna, Roma , “CONTAINER ART” Genova; “Urbana-mente”, Galleria Anna Osemont, Albissola Marina (Savona)

Vive e lavora a Genova