Stampa
22
Lug
2011

Wonder Woman. Rassegna d'arte contemporanea

Pin It

 altSi inaugura il 31 Luglio alle 18.30, nella Sala Pertini del museo SAACS di Pieve di Teco (IM), l’importante rassegna d’arte contemporanea “WONDER WOMAN” Una rassegna tutta al femminile, di artiste di livello mondiale. Basti citare la presenza di personalità come Marina Abramovic e

 Charlotte Moormann, presenti nei più importanti musei e nelle più prestigiose rassegne: dalla “Biennale di Venezia” a “Documenta di Kassel”. Le altre presenze straniere sono la coreana Hyun-Jin Kwak reduce dalla “Internazionale di fotografia” di Reggio Emilia, la giapponese Ito Fukushi che di recente ha esposto al museo d’arte contemporanea di Tokio. Le artiste italiane anch’esse presenti nelle più importanti rassegne d’arte contemporanea, vantano curriculi di assoluto rilievo: la bolognese Anna Valeria Borsari che conduce tra le altre sue attività il centro di documentazione d’arte milanese AR.RI.VI Le genovesi Margherita Levo Rosenberg e Chiara Scarfò che si sono imposte più recentemente all’attenzione della critica e sono presenti in numerosissime mostre in Italia ed all’estero. Altra prestigiosa presenza, la torinese Giulia


Caira ormai considerata un mostro sacro dell’uso della fotografia e del video. La milanese Giovanna Torresin con le sue splendide reificazioni corporee. Completano la rassegna due nomi di grande rilievo: Grazia Toderi artista che già vanta tra le altre importanti rassegne una mostra personale al Gugghenheim Museum di N.Y., e la bresciana Raffaella Formenti poliedrica artista, che si racconta attraverso le numerosissime mostre ed i suoi precisi interventi innovativi sui nuovi media. La mostra organizzata dall’ Uovo di Struzzo di Torino, è curata dal critico genovese, Elisabetta Rota. Filo conduttore della manifestazione l’assoluta capacità interpretativa della realtà e la grande coerenza con l’uso delle strumentazioni artistiche più evolute da parte dell’universo donna. La mostra rimarrà aperta fino al giorno 30 agosto 2011 Orari: giovedi sabato e domenica dalle ore 9,00 alle ore 12.00. table border="0">