Stampa
24
Gen
2008

ALASSIO. ALL' HOTEL AIDA NCONTRO CON SIMONE OVART

Pin It

Venerdi 25 Gennaio, ad Alassio, alle ore 19,00, nella sala incontri dell’Hotel Aida si terrà l’incontro con  Simone Ovart, presidente del Comitato Italiano del Fondo delle Nazioni Unite per le Donne (UNIFEM dall'inglese United Nations Development Fund for Women).   L’iniziativa sul tema “Le varie forme della violenza” è organizzata dallo Zonta Club Alassio-Albenga con l’obiettivo di far conoscere l’attività del Fondo delle Nazioni Unite per le Donne. Area dipendente dal Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo, l’UNIFEM offre assistenza finanziaria e tecnica per i programmi e le strategie che promuovono i diritti umani delle donne, l'emancipazione femminile, la partecipazione politica, la sicurezza economica, la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili e lo sviluppo della parità tra i sessi con uguale collaborazione tra uomini e donne nella costruzione e nello sviluppo della società.

Il Fondo è stato creato nel '76, con la risoluzione 31\133 dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, come programma decennale sperimentale delle Nazioni Unite, reso permanente nel 1986. La sede dell'organizzazione è a New York, ma può contare su 16 comitati nazionali, tra cui quello italiano.
Oggi, dopo più di  trent’anni di attività, il lavoro dell’UNIFEM ha influenza sulla vita di donne e ragazze in oltre 100 paesi. Tra l’altro, esso contribuisce a fare intendere la voce delle donne alle Nazioni Unite su argomenti di importanza vitale e sul monitoraggio degli impegni presi nei loro confronti.

Le strategie per la realizzazione dei programmi, in sintesi, sono la collaborazione con organizzazioni femminili locali, il sostegno politico e finanziario delle donne, la creazione di nuove collaborazioni tra organizzazioni femminili, governi, sistema ONU e  settore privato, progetti pilota per l'introduzione di nuove metodologie che permettano alle donne di acquisire responsabilità e allestimento di una banca dati con strategie efficaci ed esperienze positive.

Simone Ovart, socia dello Zonta Club di Pinerolo ha ricoperto numerose cariche internazionali all’interno di Zonta International ed è Presidente del Comitato Nazionale UNIFEM Italia.-