Stampa
30
Apr
2006

AUTO: NANNI CIFARELLI ORGANIZZA LA TRENTO-BONDONE

Pin It
La Trento-Bondone da sempre Ë teatro di mitiche sfide a due e quattro ruote. In attesa della sfida a due ruote del Giro d'Italia di ciclismo del 23 maggio , il 29 e 30 aprile si disputer‡ una sfida simbolica, tutta particolare, a quattro ruote tra Coppi e Bartali, o meglio tra l'Aurelia B20 del 1953 regalata a Fausto Coppi dai Concessionari Lancia dopo la vittoria del Mondiale e la Maserati Touring 3,5 del 1959 di Gino Bartali. Le due fiammanti e prestigiose auto storiche, oggi di propriet‡ di due collezionisti lombardi, saranno le regine della terza edizione del raduno Trento-Bondone. Al raduno ,organizzato dall'Apt Trento e Monte Bondone e dall'Associazione Rombo Antico di Nanni Cifarelli, ci saranno anche altri interessanti modelli di auto storiche: MG A, MG B, Lancia Flaminia coupË,Lancia Fulvia coupË rally 1a serie, coupË 2a serie, HF 1.6, Montecarlo, Porsche 911, Alfa Romeo GT Junior, Fiat 850 Spider, Morgan e altre. L'occasione sar‡ propizia anche per fare conoscenza con l'aspetto turistico di questa terra. Scorci paesagistici di unica bellezza e proposte culinarie basate su una cucina semplice e genuina fanno del Trentino una delle mete preferite sia d'estate che d'inverno. Se poi a questo aggiungiamo un poco di competitivit‡ con giochi,quiz e prove di abilit‡ al volante della propria auto il divertimento Ë assicurato. Il programma prevede la partenza sabato 29 aprile da Piazza Dante a Trento.Successivamente gli equipaggi, dopo aver attraversato il rinomato centro storico di Trento e aver pranzato nella carattaristica Cantina di La'Vis , affronteranno la mitica salita del Bondone fino a giungere a Vason. Successivamente la carovana storica far‡ tappa al Rifugio Tambosi per apprezzare la cucina tipica trentina e per ammirare le stelle, insieme agli operatori del Museo di Scienze Naturali di Trento, presso l'incantevole Terrazza delle Stelle. La serata proseguir‡, a bordo delle proprie vetture, attraverso l' impegnativa strada per Garniga, Comune famoso per il suo stabilimento dove si praticano bagni di fieno;quindi discesa fino a fondovalle ad Aldeno e conclusione della giornata all'Hotel Sporting di Trento. Domenica mattina con partenza dallo Sporting si punter‡ verso Villalagarina per una visita alla distilleria Grappa Marzadro;dopodichË trasferimento a Calliano e salita fino a Folgaria.La scelta di fare percorrere anche la salita che da Calliano porta a Folgaria Ë stata decisa dagli organizzatori per rammentare che nel 1953 la Trento-Bondone,per motivi di asfaltatura, venne trasferita proprio sulla spettacolare e tortuosa salita che da fondovalle sale a Folgaria. Le auto storiche transiteranno quindi per il centro storico della rinomata stazione turistica degli Altipiani e arriveranno a Lavarone sulle sponde del suggestivo lago degli Altipiani.Con il pranzo e la premiazione ambientati in uno scenario incantevole di montagna si concluder‡ il raduno.