Stampa
14
Feb
2007

BLOCCO DEL PORTO DI GENOVA: CNA FITA RIVEDERE SUBITO LA RIFORMA

Pin It

Il blocco del Porto di Genova attuato da alcuni autotrasportatori, affonda le sue radici in una profonda crisi dell'Autotrasporto container precipitato dalla Riforma in una situazione di mercato fuori contratto. Secondo il Responsabile Nazionale Cna Fita Maurizio Longo “non si tratta di problemi riconducibili in sede locale; è per questo indispensabile e cogente dar seguito immediato agli impegni assunti dal Governo lo scorso 7 Febbraio 2007, in merito alla revisione della Riforma”. Conclude Longo _ “In quest'ottica il Ministro dei Trasporti deve convocare le parti interessate all'accordo nazionale del Trasporto container, ben consci che senza un'intesa, la vertenza arriverà inevitabilmente a una dimostrazione nazionale”.