Stampa
03
Feb
2007

COMUNICATO CISL :SIGLATO ACCORDO CON LA QUESTURA DI GENOVA PRONTI 4000 PERMESSI DI SOGGIORNO

Pin It

Per la Cisl: «Siamo pronti per smaltire le pratiche di consegna dei permessi di soggiorno, finalmente 4000 extracomunitari saranno messi in regola»  importante accordo a seguito dell’incontro del 31 gennaio, con il Questore di Genova e la Direzione dell’Ufficio Stranieri della Questura, presente il Comune di Genova,  CGIL – CISL – UIL, Federazione Solidarietà e Lavoro, Arci, Comunità di Sant’Egidio e Anolf.

Spiega Antonio Graniero, segretario generale Cisl Genova: «L’accordo siglato ha come obiettivo l’abbreviazione della tempistica del rilascio dei permessi di soggiorno attraverso la collaborazione delle organizzazioni sindacali e delle associazioni del settore. Sono  infatti 4000 i permessi di soggiorno già pronti, il che vuol dire 4000 persone in regola.

Gli elenchi dei permessi rilasciati verranno messi a disposizione, in data da definirsi, nei nostri sportelli di Genova e provincia, e questo accordo rappresenta per noi un’altra importante collaborazione con le istituzioni a vantaggio di tutti i nuovi cittadini. Genova continua a essere città interculturale e questo pone per le istituzioni problemi che vanno affrontati ai tavoli istituzionali, con le organizzazioni sindacali e le associazioni, per integrare sempre più gli immigrati nelle nostre comunità.

Oltre alla ricchezza culturale, il lavoro che svolgono gli immigrati è molto importante per le nostre comunità e per il nostro paese, visto il crescente calo demografico e l’assenza di politiche per la famiglia.»