Stampa
23
Nov
2009

FISCO, IL 29 NOVEMBRE MOBILITAZIONE DELL'UGL

Pin It

GENOVA.“Un fisco a misura di famiglia”: al via la mobilitazione dell’Ugl a sostegno di lavoratori, pensionati e famiglie. Lo ha deciso la segreteria confederale riunita dal segretario generale, Renata Polverini.
L’Ugl torna nelle piazze delle principali città italiane domenica 29 novembre per chiedere un fisco più leggero ed equo e accelerare l’introduzione del quoziente familiare.
“Non è più rinviabile un’azione di riduzione delle tasse a favore dei redditi fissi da lavoro e da pensione – dichiara Polverini – Non possiamo avallare misure dirette esclusivamente in una direzione, come si configurerebbe un eventuale taglio dell’Irap. Per primi abbiamo chiesto al governo, all’inizio di questa crisi, di sostenere le imprese per tutelare l’occupazione. Ma è tempo che l’esecutivo si occupi anche di tutti quei lavoratori e pensionati che da almeno quattro finanziarie aspettano misure in loro favore. Un intervento sulle aliquote Irpef può rappresentare un primo segnale concreto, anche se quel che occorre è una riforma seria del sistema fiscale attraverso l’introduzione del quoziente familiare, previsto nel programma di governo, garantisca un fisco più leggero e una più equa distribuzione della ricchezza”.
A Genova l'appuntamento è in Via della Mercanzia, di fronte a Palazzo S. Giorgio, dalle 9.00 alle 13.00.