Stampa
21
Dic
2008

GENOVA. DONI NATALIZI AI PICCOLI DEL GASLINI .DAGLI OPERATORI DEL ìPORTO DEI PICCOLIî ONLUS

Pin It

Dieci operatori e volontari dell’Associazione “Il Porto dei piccoli” ONLUS hanno consegnato a 100 bambini in cura presso l’Istituto “G. Gaslini” di Genova i tradizionali doni natalizi. Per l’occasione, gli operatori dell’Associazione si sono trasformati in tanti Babbo Natale “speciali”: pinne, maschere e boccaglio hanno sostituito la slitta e le renne, una rete da pesca il sacco porta regali, il blu dell’oceano ha preso il posto del tipico rosso natalizio. Divisi in due gruppi, hanno incontrato oltre 100 bambini a cui sono stati consegnati piccoli doni, portando una ventata di allegria nelle corsie delle diverse Unità Operative in cui “Il Porto dei piccoli” svolge, quotidianamente, attività ludiche e didattiche in sostegno dei bambini che vivono la difficile esperienza della malattia e dell’ospedale. Durante la mattinata, c’è stato spazio anche per coinvolgere i bambini in attività e laboratori didattici, dalla biologia al teatro, dalla danza alla geologia, che contraddistinguono l’operato dell’Associazione.

E’ stato un anticipo di Natale vissuto nel tema del “mare”, che è da sempre il “fil rouge” dell’Associazione, per dare ai bambini un’ulteriore occasione di svago e divertimento nonostante la permanenze in ospedale.
“Riuscire a donare un sorriso a questi bambini – commenta Gloria Camurati, presidente e fondatrice del Porto dei piccoli – è per noi la gioia più grande. I doni che abbiamo consegnato sono solo un pensiero simbolico: il vero regalo è riuscire a garantire loro un momento di benessere e di incontro che possa distrarli dalle difficoltà della malattia”.

L’Associazione “Il Porto dei Piccoli” Onlus, nata nel 2005, continua con questa iniziativa il proprio impegno nell’avvicinamento dei bambini colpiti da gravi patologie e delle loro famiglie alla cultura del mare, attraverso un percorso di gioco e conoscenza che mira a distrarli dalla malattia dando loro occasioni di socializzazione e apprendimento. Dall’aprile del 2008, Lorenzo Moretta, direttore scientifico dell’Istituto Gaslini di Genova e ricercatore di fama internazionale, è presidente onorario dell’Associazione.

Attualmente, l’attività è concentrata presso dodici Unità Operative dell’Istituto Gaslini (Cardiochirurgia, Chirurgia, Emato-Oncologia, Malattie Infettive, Nefrologia, Neurochirurgia, Neuropsichiatria, Otorino, Oculistica, Pneumologia, Pronto Soccorso Chirurgico, Trapianto di Nefrologia) e presso la Divisione di Pediatria e Neonatologia dell’Ospedale San Paolo di Savona.