Stampa
07
Giu
2007

GENOVA : NUOVI STUDI DI SETTORE PROTESTA LA CONFESERCENTI

Pin It

Iniziativa di protesta della Confesercenti:raccolta di firme contro i nuovi STUDI di SETTORE. La CONFESERCENTI di Genova invita tutti i commercianti a sottoscrivere la cartolina da inviare al ViceMinistro Visco per contestare i nuovi adeguamenti degli Studi di Settore da applicare per l’anno 2006, in

quanto:non tengono in considerazione la grave crisi delle piccole e medie imprese;
comportano pesanti penalizzazioni, in alcuni casi la chiusura stessa dell’esercizio commerciale;
non rappresentano principi di equità fiscale, ma solo una logica per realizzare maggiori prelievi.

L’approvazione degli indicatori di normalità economica in aggiunta alla procedura prevista dagli studi di settore, è frutto della sola volontà ministeriale, che con decreto del 20 marzo 2007 ha stabilito tale nuova metodologia senza che la stessa fosse discussa con le Associazioni di categoria.

L’EVASIONE FISCALE NON SI COMBATTE CON L’APPLICAZIONE INDISCRIMANATA DI PARAMETRI E CALCOLI ASSURDI!     

 Tale cartolina sarà inviata a tutti gli associati Confesercenti e sarà a disposizione di tutti i commercianti presso le nostre sedi. Una volta compilata dovrà essere recapitata presso gli uffici Confesercenti i quali provvederanno loro all’invio direttamente al Ministero. I punti di raccolta delle cartoline saranno perciò tutte le sedi Confesercenti.