Stampa
26
Set
2008

GENOVA QUARTO: "PULIAMO IL MONDO" CON LEGAMBIENTE

Pin It
Legambiente Puliamo il mondo 2008 sabato mattina a Quarto ore 10
Nell’ambito dell’iniziativa “PULIAMO IL MONDO”, Legambiente ha scelto, a Genova, la valletta del rio Penego per sensibilizzare l’opinione pubblica, partendo da un concreto esempio di possibile scempio ambientale. Da diversi anni si discute, infatti, se far passare, attraverso tale valletta, una strada di collegamento tra via Monaco Simone (Apparizione) e corso Europa. L’Amministrazione Comunale, ignorando sistematicamente tutte le alternative proposte, persegue l’obiettivo di un tracciato sul rio Penego la cui giustificazione risiede non tanto nella scelta progettuale più appropriata ma nell’intenzione di favorire una pesante speculazione edilizia nei pressi della nuova strada. Ma per costruire l’opera è necessaria la tombinatura del rio: per fare ciò, interpretando con disinvoltura e inconsistenti valutazioni una precisa norma del Piano di Bacino della Provincia che prevede rigidi requisiti per la tombinatura dei torrenti, l’Amministrazione adduce motivi di serio rischio idrogeologico del rio in caso di piena, rischio che un recente studio di un esperto del settore ha giudicato inesistente.
Con lo slogan “PULIAMO I TORRENTI MA NON TOMBINIAMOLI”, Legambiente invita i cittadini ad un’azione simbolica di pulizia del rio mandando, così, un preciso messaggio alle Istituzioni nella direzione di una corretta gestione del territorio.
I partecipanti si troveranno sabato 27 settembre, alle ore 10, all’imbocco di via Shelley a Genova Quarto, muniti di buona volontà e di qualche strumento di lavoro per la pulizia dell’alveo del torrente.