Stampa
23
Ott
2007

LA SCUOLA CONTE ANCORA SENZA SEDE: NESSUNA CERTEZZA SULLA DATA DI APERTURA

Pin It

La Scuola Conte è stata quest'anno costretta a posticipare l'inizio dei corsi scolastici e l'apertura delle iscrizioni a causa della necessità di lasciare libera la sede di Villa Rostan (Via Antica Romana di Pegli 16) con il volgere dell'estate e di dover attendere la disponibilità della nuova sede di Torre Elah (Via Cialli 6D). Il ritardo nella disponibilità della nuova sede, reiteratamente posticipata, ha creato e crea non poche difficoltà, non ultima la mancanza di reperibilita' telefonica, nello svolgimento delle normali attività di avvio dei corsi, e di questo gli amministratori della Scuola Conte si scusano con allievi e collaboratori e con quanti, interessati, sempre più vanno lamentando per mail o lettera la mancanza di informazioni e certezze.

Dopo l'ultimo rinvio, erano state fissate il 29 ottobre e il 5 novembre come date di apertura delle iscrizioni e di inizio dei corsi, ma il ritardo della fine lavori di Torre Elah fa presagire un ulteriore slittamento, forse fino ai primi di Dicembre, con conseguenti inevitabili pesanti disagi per allievi e docenti e l'intera struttura associativa (il cui materiale è al momento ammassato in un magazzino).

Nell'attesa della riapertura dell'ufficio di Segreteria, sono, per quanto possibile, disponibili il sito Internet dell'Associazione, www.scuolaconte.it (al quale si invita a riferirsi per aggiornamenti sulla ripresa dell'attività didattica) e l'e-mail segreteria@scuolaconte.it.

Aldo Turati  (Presidente)