Stampa
21
Dic
2007

PANETTONE DI NATALE A 110 ULTRAOTTANTENNI DI TOIRANO

Pin It

 Il Centro Anziani Aurora di Toirano ha consegnato il panettone di natale a 110 ultraottantenni che vivono a Toirano . I soci del centro sono andati nelle abitazioni delle persone  più anziane del paese per portare gli auguri e il doce dono. "E' ormai una consuetudine, a Natale, " dice il presidente del Centro Anziani, Celestino Canepa "omaggiare gli ultraottantenni del paese, che non hanno più la possibilità di frequentare il centro e di partecipare alla attività che organizziamo. Si tratta di una iniziativa, organizzata con il patrocinio del Comune di Toirano, che gli anziani hanno accolto con commozione e felicità. E' un modo per mantenere una relazione con persone che hanno vissuto e lavorato nella nostra comunità e che ci fa piacere non dimenticare."

Il 24 dicembre, dopo la Messa, i soci del Centro Anziani si ritroveranno per scambiarsi gli auguri e il 31 dicembre organizzeranno il pranzo di Capodanno, offrendo l'opportunità alle persone della terza età di festeggiare in compagnia l'arrivo del nuovo anno.
Il Centro Anziani Aurora è nato nel 1995, grazie all'impegno di venticinque volontari e alla collaborazione dell'Amministrazione Comunale, che ha messo a disposizione del centro un ampio locale che si trova all'interno del Parco del Marchese.

In dieci anni di vita il centro anziani è cresciuto, offrendo l'opportunità ai soci, provenienti non solo da Toirano, ma anche da Boissano, Borghetto S.S. e Balestrino, di trascorrere piacevoli ore in compagnia. Nel centro sociale, che è aperto tutti i giorni dalle 14.00 alle 22.00, non solo ci si ritrova per giocare a carte o a bigliardo, ma anche per organizzare e partecipare a conferenze mediche, proiezioni di diapositive, gite turistiche, laboratori di lavoro a maglia e cucito e corsi di ginnastica dolce sotto la direzione di una fisioterapista.